Qantas opera voli di rimpatrio da Parigi, Londra e Francoforte.

0 273

Qantas è volato speciale volo diretto tra Perth e Parigi, volo di rimpatrio per gli australiani bloccati all'estero a causa della pandemia Covid-19.

Il 13 dicembre 2020 il Boeing 787-9 Dreamliner, immatricolato VH-ZND e con livrea "aborigena", della compagnia aerea australiana Qantas, ha volato dalla sua base Sydney-Kingsford Smith all'aeroporto di Perth. Da lì, è decollato per l'aeroporto di Parigi CDG. È atterrato a destinazione subito dopo le 06:00, ora locale, dopo circa 18 ore di volo.

Il volo di ritorno dovrebbe arrivare a Darwin il 17 dicembre. All'arrivo in Australia, tutti i passeggeri saranno messi in quarantena per 14 giorni presso l'Howard Springs Quarantine Center.

In questa occasione possiamo dire che l'operatore australiano Qantas ha testato le prestazioni di un Dreamliner su una delle gare del progetto Surise. Le voci di un volo diretto operato da Qantas tra Perth e Parigi sono apparse 3 anni fa, per poi ricomparire nella primavera del 2018. Purtroppo la pandemia ha messo a terra Project Sunrise, senza una data precisa in cui potranno essere operati voli diretti attraverso il progetto.

Altri voli di rimpatrio saranno operati dalla Germania e dal Regno Unito.

Un altro volo speciale Qantas è stato operato la scorsa settimana da Francoforte, un'altra destinazione nel Project Sunrise (posticipato a tempo indeterminato a causa della pandemia, così come la consegna dell'Airbus A350-000 che lo ha utilizzato). Un altro volo di rimpatrio in Germania è previsto per il prossimo mese.

Ci saranno anche 3 voli di rimpatrio da Londra Heathrow, dove la compagnia australiana ha aperto voli diretti da Perth a marzo 2018. I primi 2 saranno nella seconda metà di dicembre e il 3 ° volo sarà a metà gennaio 2021.

Vi ricordiamo che il vettore australiano Qantas, membro dell'alleanza oneworld, ha rinviato la ripresa dei voli internazionali al più presto fino a ottobre 2021. La decisione potrebbe ovviamente cambiare dopo la commercializzazione del vaccino, cosa che, secondo Alan Joyce, CEO di Qantas, dovrebbe essere obbligatorio per tutti i passeggeri internazionali che viaggiano in Australia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.