QANTAS ha effettuato il primo volo tra Melbourne e Sydney, dopo 137 giorni. (video)

0 257

Dopo 4 mesi di quarantena, i confini tra New South Wales e Victoria sono stati riaperti. I confini sono stati chiusi l'8 luglio per 137 giorni.

Il volo QF404 è decollato dall'aeroporto di Sydney alle 06:00 ora locale ed è atterrato all'aeroporto Tullamarine di Melbourne alle 07:25 ora locale. Il volo è stato operato dalla compagnia aerea QANTAS ed è stato effettuato con un Boeing 737-800, registrato VH-XZJ.

Gli aeroporti di Sydney e Melbourne erano pieni di passeggeri entusiasti, desiderosi di rivedere le loro famiglie. Anche oggi non è richiesto alcun permesso speciale per viaggiare tra i due stati.

I passeggeri sono tenuti a indossare maschere a bordo degli aerei.

I passeggeri sono comunque tenuti a indossare maschere a bordo dell'aereo e la compagnia aerea garantirà l'esistenza di disinfettante.

Questa riapertura dei confini è avvenuta perché nessun caso di COVID-19 è stato registrato nei due stati: negli ultimi 2 giorni nel New South Wales e negli ultimi 15 giorni nel Victoria.

Non c'erano restrizioni nel New South Wales. In Victoria, i dipendenti potevano tornare ai loro uffici. Indossare una maschera non è più obbligatorio fintanto che viene rispettata la distanza di 1.5 metri.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.