Regime dei visti e condizioni di viaggio per i rumeni nel Regno Unito, dal 1 ° gennaio 2021

1 13.733

A partire dal 1 gennaio 2021, il Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord (Gran Bretagna / Inghilterra) assumerà pienamente lo status di terzo stato rispetto agli stati dell'Unione Europea, compresa la Romania.

Da questo punto di vista, cambieranno il regime dei visti e le condizioni di viaggio per i cittadini europei, compresi i rumeni. 

Puoi viaggiare senza visto nel Regno Unito solo per brevi soggiorni / scopi turistici

In questo contesto, il Ministero degli Affari Esteri rende i seguenti chiarimenti in merito al regime dei visti e alle condizioni di viaggio per i cittadini rumeni nel Regno Unito, a partire dal 1 ° gennaio 2021: 

  • Secondo le nuove normative annunciate dal Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord, a partire dal 1 gennaio 2021, i cittadini rumeni potranno entrare nel territorio del Regno Unito per brevi soggiorni (es. Per turismo, visite, ecc.) Per un periodo fino a 6 mesi in un anno senza bisogno di visto d'ingresso. Tuttavia, i cittadini rumeni che vogliono lavorare nei 6 mesi devono ottenere, in anticipo, un visto di ingresso.
  • Fino al 30 settembre 2021 compreso, l'ingresso nel Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord può essere effettuato sulla base di un passaporto o carta d'identità rumena in corso di validità, e dopo tale data sarà possibile viaggiare solo sulla base di un passaporto valido ( passaporto elettronico semplice, passaporto semplice temporaneo). 
  • Cittadini rumeni che rientrano nel programma Schema di risoluzione dell'UE potrà recarsi nel Regno Unito utilizzando documenti di identità nazionali fino al 31 dicembre 2025.

I rumeni avranno bisogno di un visto per soggiorni superiori a 6 mesi / attività lavorative

I cittadini rumeni che desiderano viaggiare nel Regno Unito per più di sei mesi (per lavoro, studio, ecc.) Necessitano, a partire dal 1 ° gennaio 2021, di un visto dalle autorità britanniche. Le autorità britanniche hanno previsto due modi per ottenere un visto, come segue:

  • I cittadini rumeni in possesso di un semplice passaporto elettronico possono ottenere un visto online accedendo al sito web (https://www.gov.uk/browse/visas-immigration). All'interno di questo portale, i candidati hanno una guida contenente la procedura dettagliata per ottenere un visto. Le persone con passaporto biometrico potranno completare la domanda, compresa la conferma dell'identità, utilizzando un'applicazione per smartphone (tipo smartphone). L'AMF sottolinea che le domande di visto non possono essere presentate sulla base di una carta d'identità. 
  • I cittadini rumeni che non hanno un passaporto elettronico semplice e fanno domanda sulla base di un passaporto semplice temporaneo devono presentare la loro documentazione personale al centro visti regionale in Romania - Centro Richiesta Visti di Bucarest, Ufficio di DBH-Group Serviced, indirizzo: Bucarest, settore 1, strada Buzești no. 50-52, et.2 Business Center. Per inviare la documentazione è necessario pre-schedulare online, accedendo al sito https://pos.tlscontact.com/bbu_en.

Le autorità britanniche hanno già reso operative le procedure per ricevere le domande di visto per le seguenti finalità: studi, attività lavorative (lavoratori qualificati, lavoratori altamente qualificati in determinati settori /Talento globale, personale medico e infermieri), business (innovazione, start-up). I richiedenti il ​​visto dovranno pagare una tassa per il visto. L'elenco delle tariffe è disponibile su: https://www.gov.uk/government/publications/visa-regulations-revised-table/fees-5-october.

Non ci sono informazioni sui lavoratori stagionali

Per quanto riguarda i lavoratori stagionali, il MAE afferma che le autorità britanniche non hanno finora fornito dati sulle procedure applicabili a questa categoria, che saranno resi disponibili in seguito.

A chiunque abbia precedenti penali, nonché a coloro a cui è stato negato l'ingresso nel Regno Unito in passato, le autorità britanniche raccomandano di richiedere un visto e un viaggio di breve durata (meno di 6 mesi). , secondo i dati comunicati tramite il portale https://www.gov.uk/browse/visas-immigration.

L'MFA afferma che queste nuove condizioni sono il risultato della decisione delle autorità britanniche, che, dal 1 ° gennaio 2021, implementeranno un nuovo sistema di immigrazione basato su punti (PBS). 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.