UFFICIALE: riprendono i voli verso Spagna, Belgio, Paesi Bassi e Regno Unito

10 21.491

Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? >>Richiedi un risarcimento ora<< per il volo
ritardato o annullato! Puoi ottenere fino a 600€!

Ufficialmente, stasera, la ROMATSA ha aggiornato il NOTAM revocando le restrizioni sui voli per Spagna, Belgio, Paesi Bassi e Regno Unito. Questo aggiornamento arriva dopo INSP Romania ha aggiornato la lista verde. Non meno di 32 paesi e territori sono entrati nelle grazie delle autorità di Bucarest.

I voli per Spagna, Belgio, Paesi Bassi e Regno Unito stanno riprendendo

Quindi, dal 7 luglio, gratuito per i voli tra Romania e Spagna, Belgio, Paesi Bassi e Regno Unito. Possiamo dire che l'attività aerea in Romania può essere ripresa in una proporzione di oltre il 95%.

Esiste ancora restrizioni di volo verso la Romania dai territori remoti di Francia, Iran, Stati Uniti e Turchia. Se non disponiamo di voli diretti dai primi 3 paesi citati, gli unici voli realmente sospesi e interessati rimangono quelli tra la Romania e la Turchia. E per impostazione predefinita, i voli charter sono interessati. La misura di sospensione del volo è attiva in tutto lo stato di allerta. La lista verde viene aggiornata dall'INSP ogni lunedì.

I voli per Spagna, Belgio, Paesi Bassi e Regno Unito stanno riprendendo

Ma torniamo alle informazioni positive del momento. Possiamo dire che non esiste più un paese europeo con un volo limitato per la Romania. Anche se alcuni sono rimasti nella zona gialla, ciò non significa che nessun volo possa essere operato. E sì, i passeggeri che viaggeranno dalla zona gialla alla Romania entreranno in isolamento / quarantena dopo che la legge sarà votata in Parlamento e apparirà nella Gazzetta Ufficiale.

Cari lettori, dopo circa 4 mesi di blocco generale, l'aviazione ha ripreso il volo. Continuate a seguirci perché questo è l'unico modo in cui sarete informati su nuove rotte, voli, programmi operativi e tutto il resto cambiamenti durante la pandemia di COVID-19.

Commenti 10
  1. Geo Popescu dice

    Lascia che i tuoi fratelli volino in Turchia perché sono stanco di comprare i biglietti. Finora ho 4 voli cancellati e non sono nemmeno sicuro che si terrà quello successivo al 20 luglio. Inoltre, addebito anche una tariffa per poter volare. Facce ... Poi TEAPA. Basta con la cosiddetta pandemia. Hai abbastanza soldi dall'OMS. Davvero non ti importa di noi rumeni che siamo bloccati all'estero da 5 mesi? Siamo migliaia di romani bloccati in altri paesi. SPERO DI CONOSCERLA E DI APRIRE IL 17 LUGLIO. NESSUN RITARDO. UN ROMANO DISPERATO TI SCRIVE CON AMORE PER I CARI.

    1. Sorin Rusi dice

      Non si tratta di compagnie aeree o agenzie di viaggio, ma di pandemia e di come le autorità classifichino la situazione.

  2. Geo dice

    Ho dimenticato di scrivere che sono nei Paesi Bassi e dipendo da Turkish Airlines. Grazie per la comprensione.

  3. Mihaela dice

    Se vengo dal Regno Unito, sono isolato in Romania, ma viceversa?
    Grazie

    1. Sorin Rusi dice

      Se vieni in Romania, in questo momento, non sei in isolamento. Invece, il Regno Unito ha applicato l'isolamento per i rumeni

  4. Jeni dice

    Se vengo dalla Romania al Belgio, rimango isolato?
    Grazie!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.