I rumeni non saranno più costretti a rimanere in isolamento se torneranno da paesi come Bulgaria, Grecia, Austria e molti altri.

I rumeni non saranno più costretti a rimanere in isolamento se torneranno da paesi come Bulgaria, Grecia, Austria e molti altri.

8 19.609

Il primo ministro Ludovic Orban ha annunciato oggi, giovedì - 11 giugno, le nuove misure di rilassamento, tra le quali possiamo menzionare la riapertura di centri commerciali, doposcuola, bookmaker e piscine all'aperto. Ma anche il fatto che i rumeni non saranno più costretti a entrare in quarantena se torneranno da alcuni paesi europei.

La ripresa delle attività e una serie di altre misure di rilassamento sono state proposte nel Comitato nazionale di emergenza. Una misura estremamente importante è l'isolamento in casa per le persone provenienti da altri paesi.

Il National Institute of Public Health applicherà una metodologia per valutare l'estensione della diffusione dell'infezione da coronavirus in altri paesi. Sulla base della metodologia, verrà concesso un coefficiente relativo al livello di diffusione basato sull'analisi del numero medio di infezioni negli ultimi 14 giorni.

Tutti i paesi, che avranno un coefficiente inferiore al coefficiente di 5, entreranno nella misura di esenzione senza l'obbligo di isolamento a casa per 14 giorni per i cittadini provenienti da questi paesi.

Questi sono paesi con un basso livello di responsabilità come Germania, Repubblica Ceca, Bulgaria, Malta, Austria, Norvegia, Lituania, Cipro, Svizzera, Monaco, Ungheria, Lettonia, Grecia, Islanda, Slovenia, Slovacchia, Croazia e Liechtenstein, oltre a molti altri che scopriremo nei prossimi giorni. Tuttavia, per una migliore accuratezza dei dati, stiamo aspettando l'approvazione e la pubblicazione della decisione del governo nella Gazzetta ufficiale.

Allo stesso tempo, il traffico aereo con tutti questi paesi, che sono al di sotto del coefficiente 5 e per i quali non sarà più necessario l'isolamento a casa, potrà essere ripreso sulla base della decisione del comitato nazionale di emergenza, sulla base della valutazione effettuata dall'INSP.

Torneremo con le informazioni!

Commenti 8
  1. Glynn dice

    Questo includerà il Regno Unito?

  2. alex dice

    Grazie per le informazioni di cui sopra.

    Tuttavia, la Germania è molto vicina al limite, con un indice di 4,9. Dipende anche dall'evoluzione dei casi in questi giorni e dal momento della decisione INSP (che comprendo terrà conto degli ultimi 14 giorni). Se c'è un improvviso aumento in Germania, è possibile superare 5. Esistono anche anomalie impreviste come il Lussemburgo: un coefficiente di 5,1 con una media di 3-4 nuovi casi / giorno e solo 34 casi attivi. sinistra. Ma poiché il livello della popolazione è di 600k, questo sconvolge il calcolo ...

    1. Sorin Rusi dice

      Corretta. L'elenco sarà dinamico da quello che ho capito ...

      1. Angelica dice

        Tuttavia, quando entra in vigore il decreto !? Chi entrerà nel paese, dalla Germania il 15.06 giugno, sarà isolato? Grazie

  3. Fiorino dice

    Stiamo aspettando notizie. Sii in salute

  4. MARIUS NEGREA dice

    Tutti questi paesi sono migliori della Romania.
    Se non sbaglio (non sono sicuro al 100%), ma la Romania è da qualche parte alle 10-11 !!!! Voglio dire, non è buono come molti paesi, ancora non accettato.
    E anche da alcuni calcoli, penso che la Germania sia da qualche parte a 3,2, ieri! Ma se prendi gli ultimi 14 giorni e fai la media può essere di circa 4-5. Non ho tutti i dati giornalieri.

  5. Ramona dice

    E il Regno Unito?

  6. Emilia gusatu dice

    Hai bisogno di documenti in cui lavori per poter entrare nel Paese e lasciare il Paese?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.