RYANAIR opererà voli con il nuovo aeromobile 737 MAX 8200 dall'aeroporto di Milano Bergamo Milan

0 350

L'aeroporto di Milano Bergamo ha ricevuto il nuovo e rivoluzionario velivolo Boeing 737-8200, insieme al suo partner aereo, Ryanair. Definito un "gamechanger" aereo, il vettore irlandese ultra low cost presenterà il suo primo aereo della nuova flotta all'aeroporto di Milano il 20 luglio.

La nuova variante del 737 MAX, con una capienza maggiore - con 197 posti, rispetto ai 189 posti del velivolo standard 737-800 - con il 16% di emissioni di CO2 in meno, giocherà un ruolo cruciale nella rigenerazione del traffico passeggeri in Lombardia.

Dopo l'annuncio di sette nuove destinazioni - Banja Luka, Belfast City, Kos, Minorca, Preveza, Suceava e Zagabria - Ryanair opererà quest'estate un totale di 105 rotte da Milano Bergamo, offrendo oltre 600 opzioni settimanali a quelle della regione Lombardia. .

RYANAIR opererà voli con il nuovo velivolo 737 MAX 8200 dall'aeroporto di Milano Bergamo.

In una conferenza con l'amministratore delegato di Ryanair Eddie Wilson e Giacomo Cattaneo, direttore dell'aviazione commerciale, SACBO, i due hanno affermato che: "Riconosciamo l'importanza dell'arrivo del nuovo aereo Ryanair, il primo del suo genere, non solo a Milano Bergamo, ma anche in Italia. Prima della fine della stagione estiva, prevediamo fino a 5 737-8200 alla base della compagnia all'aeroporto di Milano Bergamo e altri 5 aerei entro la metà del 2022, sostituendo progressivamente i Boeing 737-800”.

Cattaneo ha aggiunto che "La crescente flotta di Ryanair, le tariffe più basse e i voli più ecologici saranno la chiave per rilanciare l'economia locale, incentivare il turismo nella regione e fornire una maggiore connettività per i passeggeri italiani".

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.