RYANAIR e Wizz Air hanno trasportato insieme quasi 1 milione di passeggeri a marzo

0 278

I più grandi vettori low cost d'Europa, RYANAIR e WIZZ AIR, hanno presentato i dati per marzo 2021. Gli effetti della pandemia si fanno ancora sentire e le restrizioni imposte dalle autorità hanno frenato gli aerei.

RYANAIR ha annunciato di aver trasportato circa 500 passeggeri a marzo, il 000% in meno rispetto allo stesso mese del 91. E negli ultimi 2020 mesi, RYANAIR ha trasportato 12 milioni di passeggeri, in calo dell'27.5% rispetto al periodo precedente quando riportava 81 milioni di passeggeri. Il tasso di carico dell'aereo era del 148.6%.

Wizz Air ha registrato 480 passeggeri trans, in calo di oltre il 000% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Il tasso di carico degli aeromobili è stato del 72%, in calo del 62.5 punti percentuali. Negli ultimi 29.4 mesi, Wizz Air ha trasportato 12 milioni di passeggeri, in calo del 10.18% rispetto al periodo precedente.

Sfortunatamente, l'aviazione e il turismo sono ancora sotto assedio a causa della pandemia COVID-19. Ma i segnali di mercato annunciano un rilancio di entrambe le industrie a partire da maggio.

In Romania, Wizz Air e Ryanair hanno annunciato la ripresa dei voli su diverse rotte sospese, ma anche una serie di nuove rotte. Qui vi ricordiamo le rotte RYANAIR: Bucarest - Zara (dal 3 luglio); voli da Suceava per Milano e Roma (dal 1 luglio 2021); Sibiu - Corfù (dal 3 luglio); Suceava - Rodi (dal 1 luglio). Ma anche le nuove rotte Wizz Air: voli da Cluj a Zante e Mykonos; low cost da Iasi a Santorini (dal 13 giugno); voli da Bucarest a Zante e Corfù.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.