RYANAIR effettuerà i rimborsi dopo la fine della pandemia di COVID-19

RYANAIR effettuerà i rimborsi dopo la fine della pandemia di COVID-19

0 2.572
Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? >>Richiedi un risarcimento ora<<per volo ritardato o cancellato. Puoi avere diritto a un massimo di € 600.

Finora, a causa della pandemia di COVID-19, sono stati cancellati oltre 2 milioni di voli. Oltre 15200 aerei sono a terrae i posti di lavoro di 25 milioni di persone, che lavorano nel settore dell'aviazione e del turismo, sono in pericolo.

Milioni di passeggeri hanno dovuto rinunciare ai loro viaggi. Alcuni perché avevano paura di viaggiare di nuovo a causa del nuovo coronavirus. Altri sono costretti a rinunciare a causa delle restrizioni di viaggio imposte dalle autorità.

In queste condizioni, la maggior parte dei turisti si è rivolta ad agenzie di viaggio e compagnie aeree per recuperare i propri soldi. Ovviamente, hanno il diritto di farlo. Solo nell'aviazione e nei viaggi, i flussi di denaro. E al momento, la IATA sta suonando un allarme e raccomanda ai passeggeri di riprogrammare i loro viaggi o di accettare i voucher per prenotare altri viaggi, ma NON per richiedere rimborsi in contanti.

RYANAIR sospende il rimborso durante la pandemia con il nuovo coronavirus

Inizialmente elogiato per la politica di cancellazione dei voli cancellati ai sensi della direttiva UE 261, la compagnia low cost RYANAIR ha modificato la politica di rimborso durante la pandemia per proteggere il suo flusso di cassa. I passeggeri Ryanair hanno ricevuto e-mail lo scorso giorno in cui sono stati informati che le loro richieste di rimborso non saranno elaborate fino alla fine della crisi sanitaria (informa www.air-journal.fr/).

Viene invece offerto un credito valido per 12 mesi. Una pratica nota ai clienti di Air France, Lufthansa, Wizz Air. Quest'ultimo offre 120% di credito sul conto cliente Wizz Air.

In conclusione, i passeggeri interessati dai voli cancellati per RYANAIR possono optare per un credito nel conto del cliente o scegliere di rimborsare il denaro, ma ciò non accadrà molto presto.

Te lo ricordiamo RYANAIR ha sbarcato oltre il 90% della sua flotta di aeromobili Boeing 737-800 fino a giovedì 16 aprile 2020. Attualmente gestisce 12 rotte dalla base di Dublino verso destinazioni nel Regno Unito, Belgio, Paesi Bassi, Germania e Lisbona. Dalla base di Londra-Stansted, Ryanair vola a Berlino, Budapest, Cork, Eindhoven e Lisbona.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.