Lo stato di allerta in Romania è prolungato. L'isolamento domestico continuerà ad applicarsi solo a coloro che arrivano da paesi con molti nuovi casi COVID-19. (Video)

9 21.193
Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? >>Richiedi un risarcimento ora<<per volo ritardato o cancellato. Puoi avere diritto a un massimo di € 600.
()

Di recente, il presidente Klaus Iohannis ha reso una dichiarazione della stampa in cui annuncia che è necessario estendere lo stato di allerta in Romania. Ovviamente, alcune restrizioni esistenti verranno rimosse o allentate, ma non ci liberiamo dello strumento "stato di allerta".

Oltre a prolungare l'allerta, ha portato a casa l'isolamento / l'autoisolamento in discussione. Ha detto che continuerà a esserci questo strumento di protezione, applicato a tutti i cittadini che arriveranno da paesi con molti casi di COVID-19.

Lo stato di allerta in Romania è prolungato

È stato inoltre trovato un criterio di classificazione. Viene presa in considerazione la media dei nuovi casi registrati negli ultimi 14 giorni. Per allentare le relazioni tra i paesi, questa media dovrebbe essere inferiore a 5 casi / 1 milione di abitanti. Al momento, paesi come Italia, Spagna, Francia, Belgio, Svezia e Paesi Bassi non si qualificano per questo capitolo.

La dichiarazione rilasciata dal presidente della Romania, Klaus Iohannis

Prevediamo che in questi giorni il governo rumeno uscirà e annuncerà tutte le misure applicate per il periodo successivo al 16 giugno. Sfortunatamente, le notizie non sono molto buone per alcuni di coloro che ci leggono. Ma speriamo di trovare notizie migliori.

Quanto è stato utile questo post?

Clicca su una stella per votarla!

Voto medio / 5. Conteggio voti:

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Commenti 9
  1. alex dice

    Ciao. Suppongo di pensare al momento. Ma da quanto ho capito, le restrizioni imposte dal NOTAM date qualche tempo fa finiscono e non continueranno dopo il 16 giugno. Da quanto ho capito, l'unico aggiornamento è che coloro che provengono dai paesi citati (Italia, Spagna, Francia, Belgio, Svezia, Paesi Bassi) dovranno isolarsi per 2 settimane. In modo che qualcuno che vola dalla Germania, ad esempio dal 17 giugno in poi, possa volare tranquillamente, e anche di più, non dovrà isolarsi. Hai un'interpretazione diversa? C'è una possibilità che Romasta prolungherà la cancellazione del volo anche dopo il 16 giugno?

    1. Sorin Rusi dice

      Il NOTAM viene applicato ugualmente periodicamente in conformità con le leggi e le restrizioni imposte. Nessuno garantisce che non sarà esteso. Il rispettivo NOTAM è stato applicato secondo la legge dello stato di allerta, che è stata approvata il 18 maggio. Giovedì, in questo modo, penso che avremo una situazione molto più chiara per il periodo successivo al 16 giugno e quindi sapremo esattamente come saranno le cose a livello di paesi, viaggi, voli.

      1. alex dice

        Grazie!

  2. […] Lo stato di allerta in Romania è prolungato. L'isolamento della casa verrà applicato in ... [...]

  3. Carina dice

    Coloro che provengono dal Canada rientrano nella categoria di coloro che entreranno nell'autoisolamento dopo il 16 giugno? Grazie (con la menzione del fatto che avranno una sosta di 3 o 4 ore in Europa - a Londra, Dublino, Amsterdam o Parigi.

    1. Sorin Rusi dice

      Stiamo aspettando di vedere cosa decide il governo di Bucarest in merito ai paesi da cui entrerà in autoasilo ...

      1. Mariana dice

        Nelle condizioni attuali, è consentito alloggiare in gruppi pensionistici di oltre 20 persone, senza essere familiari? Dove trovo le normative al riguardo? Grazie.

        1. Sorin Rusi dice

          Ne parli con le autorità. Riguarda il turismo.

  4. Vizi Janos dice

    Per favore, trasporti trasporti belli belli per loro sulla strada per il traffico in Europa sono famiglie separate per Dio salute si prega di aprire le porte dell'Europa

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.