I voli per la Francia e l'Italia dall'aeroporto internazionale di Timisoara sono ripresi

I voli per la Francia e l'Italia dall'aeroporto internazionale di Timisoara sono ripresi

0 4.360

I voli regolari verso destinazioni straniere sono ripresi gradualmente all'aeroporto di Timisoara. La progressiva revoca delle restrizioni di viaggio consente di aumentare gradualmente il funzionamento dei voli aerei dall'aeroporto di Timisoara.

I voli internazionali da Timisoara sono ripresi

A partire dal 15 giugno, INSP Romania ha stilato una lista verde di paesi esentati dalla quarantena / isolamento. È iniziato con 17 paesi, dalla scorsa settimana, che ha permesso di riprendere frequenti voli dall'aeroporto di Timisoara da e per destinazioni in Germania (Dortmund, Francoforte-Hahn, Memmingen e Karlsruhe / Baden).

A seguito dell'aggiornamento elenco dei paesi, considerati sicuri e dai quali i passeggeri possono tornare nel paese senza ulteriore isolamento o quarantena, sono stati aggiunti altri 5 paesi: Italia, Irlanda, Estonia, Finlandia e in parte Francia (terraferma).

Pertanto, a partire dal 23 giugno 2020, dall'aeroporto di Timisoara verranno ripresi frequenti voli da e per Italia (Bari, Bergamo, Roma, Venezia) e sabato 27 giugno i voli per Francia (Parigi). Questi voli sono operati da Wizz Air!

Il piano di misure di protezione per limitare la diffusione del nuovo coronavirus, in merito all'imbarco e allo sbarco dei passeggeri, è pubblicato sul sito web dell'aeroporto: www.aerotim.ro

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.