Lo stato di allerta è stato esteso in Romania di 30 giorni. Guarda le novità.

Lo stato di allerta è stato esteso in Romania di 30 giorni. Guarda le novità.

1 4.106

La Romania è stata in allerta il 15 maggio, dopo che lo stato di emergenza era stato in vigore nei due mesi precedenti. L'allerta è stata prorogata il 16 giugno e sarà estesa per altri 30 giorni per la seconda volta.

Decisione n. 553 del 15 luglio

La decisione del governo relativa all'estensione dello stato di allerta sul territorio rumeno a partire dal 17 luglio 2020, per un periodo di 30 giorni, è stata pubblicata giovedì nella Gazzetta ufficiale. L'atto normativo stabilisce anche le misure che vengono applicate durante lo stato di allerta per prevenire e combattere gli effetti della pandemia di COVID-19.

"Questa estensione dello stato di allerta non comporta nuove restrizioni, ma, sfortunatamente, nuove misure di rilassamento, come avremmo voluto nelle aree ancora interessate.", Ha dichiarato, mercoledì sera, il vice primo ministro Raluca Turcan, citato da digi24.ro.

La misura dell'obbligo di indossare maschere

Pertanto, ad esempio, la misura dell'obbligo di indossare maschere in spazi pubblici chiusi, in spazi commerciali, mezzi di trasporto pubblico e al lavoro. L'organizzazione e la condotta di raduni, dimostrazioni, processioni, concerti o altri tipi di raduni in spazi aperti, nonché raduni della natura di attività culturali, scientifiche, artistiche, sportive o di intrattenimento in spazi chiusi. I ristoranti rimangono chiusi.

Ho anche dato un'occhiata ai voli e alle condizioni di viaggio. Le misure annunciate da Decisione n. 553 del 15 luglio, sono stati pubblicati nella Gazzetta ufficiale con no. 627 del 16 luglio 2020.

Nell'allegato 3, articolo 3, si fa riferimento ai voli. E sotto hai il testo completo secondo la decisione.

In condizioni arte. 5 cpv. (3) acceso. d) della legge n. 55/2020, come successivamente modificato, sono stabilite le seguenti misure:1. Sospensione dei voli effettuati da operatori economici del trasporto aereo verso paesi non soggetti all'eccezione di quarantena / isolamento istituita dall'Istituto nazionale di sanità pubblica e approvata dal comitato nazionale per le situazioni di emergenza e da questi paesi verso la Romania per tutti gli aeroporti in Romania, secondo arte. 37 della legge n. 55/2020, con successive modifiche.

Questo è esattamente ciò che abbiamo annunciato ieri sera, in un altro articolo. I voli verso il Portogallo, la Svezia, la Turchia, la Russia e verso tutti i paesi non inclusi nella lista verde INSP Romania sono sospesi.

Di seguito hai tutte le decisioni n. 553 con relativi allegati.

decisione-governo-553-15 luglio

Commento 1
  1. […] Lo stato di allerta è stato esteso in Romania di 30 giorni. Guarda le novità. [...]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.