Statistiche ICAO per 2018: 4.3 miliardi di passeggeri hanno volato in aereo

0 141

Alla fine di 2018, ICAO ha presentato le statistiche per 2018. I risultati preliminari mostrano che circa 2018 miliardi di passeggeri sono stati trasportati su 4.3. L'aumento è stato del 6.1% rispetto a 2017, quando sono stati stimati miliardi di passeggeri 4.1.

Negli ultimi anni 3, il tuo volo è stato ritardato di più di 3 ore o il tuo volo è stato cancellato? Richiedi ora danni legali fino a € 600!

Per regioni, l'Asia-Pacifico ha registrato la crescita più elevata, pari allo 7.3%. Al secondo posto c'era l'Europa, con un aumento del 6.7% del traffico passeggeri. L'America centrale e meridionale è aumentata del 6.6% e l'Africa del 6.5%.

Aziende a basso costo, quota di mercato dell'31%

Le compagnie aeree a basso costo (LCC) hanno trasportato 1.3 miliardi di passeggeri a livello globale. Che rappresenta l'31% del numero totale di passeggeri trasportati in tutto il mondo.

La quota delle compagnie low cost in Europa è 36%, seguita dalle quote di mercato di America Latina / Caraibi (35%), Nord America (30%) e Asia / Pacifico (29%).

4.3 miliardi di passeggeri

Sebbene la stimolazione del viaggio aereo sia diminuita e le promozioni non siano state così allettanti come in 2017, il traffico aereo passeggeri è aumentato del 6.1%. Ciò dimostra che l'industria dell'aviazione commerciale è solida e sempre più passeggeri scelgono di volare in aereo.

L'aviazione commerciale contribuisce al PIL mondiale nella percentuale di 3.1%. Tuttavia, ci sono segnali sul mercato che esiste un periodo economico con difficoltà globali.

Le stime della Banca mondiale mostrano un rallentamento nei mercati emergenti. Allo stesso tempo, le tensioni geopolitiche stanno contribuendo negativamente allo sviluppo del commercio globale e automatico nella riduzione del traffico aereo di passeggeri e merci.

I prossimi anni di 2 sono attentamente monitorati dagli organismi autorizzati perché vi sono elevate possibilità di situazioni dirompenti nel settore a causa di problemi economici.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Cinese (tradizionale)IngleseFranceseTedescoLezioniPortogheserumenoRussianSpagnoloturco