FASHION AVIATION: la storia delle divise dei piloti.

0 507

Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? >>Richiedi un risarcimento ora<< per il volo
ritardato o annullato! Puoi ottenere fino a 600€!

La storia dell'aviazione non è solo la storia dell'ingegneria aerospaziale, che descrive il corso dell'aviazione dalle prime macchine volanti, dalle biciclette alate ai sofisticati aerei di oggi con camere da letto e piscine. La storia dell'aviazione comprende anche pagine affascinanti sull'evoluzione e la missione dei piloti. Le prime compagnie aeree commerciali erano servite da aerei postali che avevano solo pochi posti per passeggeri spericolati.

La storia delle divise dei piloti.

Nei primi giorni del volo, i piloti ignorarono completamente le uniformi, con dispiacere dei loro superiori di terra. Non è stato uno sforzo concertato di ribellione. I piloti avevano semplicemente idee migliori su ciò che funzionava meglio nell'aria. Prima degli anni '1930, i piloti indossavano abiti derivati ​​dalla tradizione militare stabilita durante la prima guerra mondiale. I piloti militari indossavano abiti molto pratici e comodi, che consistevano in:

  • GIACCHE BOMBER in pelle con tasche frontali oversize per un facile accesso agli schemi.
  • sciarpe per proteggere il collo dalle correnti
  • Un paio di occhiali
  • pantaloni cachi con scarpe o stivali neri
  • cuffie in morbida pelle con tasche per interfono o cuffie radio.
piloti-1930

Tale attrezzatura è stata rapidamente adottata nel settore dell'aviazione civile da ex piloti militari che, in tempo di pace, hanno lavorato nel trasporto aereo di posta e merci.

Le prime uniformi da pilota standardizzate apparvero nel 1931, introdotte da Pan Am.

Le cose iniziarono a cambiare nel 1931, quando Pan Am inaugurò rotte sudamericane utilizzando gli idrovolanti Sikorsky S-38 e S-40 denominati American Clipper, Southern Clipper e Caribbean Clipper. Successivamente, nel 1939, consentirono l'inizio di un servizio passeggeri transatlantico settimanale tra gli Stati Uniti e il Regno Unito.

pan-am-1950

L'azienda ha così deciso di allontanarsi dall'aspetto militare e vestire i piloti di linea con un outfit simile alle divise navali. Pertanto, ai piloti sono stati offerti pantaloni neri, giacche nere con polsini intrecciati sulle maniche inferiori che denotavano il grado di membro dell'equipaggio e berretti neri con bianco, con insegne d'oro o d'argento, che rappresentano il nome della compagnia aerea., O il logo.

Il successo della Pan Am negli anni '1930 e l'espansione negli anni '1950 portarono alla creazione di una delle più grandi e conosciute compagnie aeree di livello mondiale. Molti altri operatori, che volevano imitare il successo della Pan Am, hanno adottato l'aspetto elegante dell'uniforme del pilota per i loro equipaggi.

pilota-pan-am

La maggior parte degli equipaggi è composta da un pilota in comando (noto anche come capitano) e un copilota (noto anche come primo ufficiale). L'integrazione dei sistemi e il carico di lavoro ridotto hanno eliminato la necessità di membri dell'equipaggio aggiuntivi (noti anche come "ACM"), come l'ingegnere di volo, il navigatore o l'operatore radio.

Tuttavia, poiché alcuni aeromobili più vecchi sono ancora utilizzati per il trasporto merci, esistono ancora equipaggi misti.

L'uniforme di ogni membro dell'equipaggio deve essere decorata con insegne che rappresentano i suoi doveri a bordo dell'aeromobile.

  • Il capitano ha quattro strisce sulle spalle e quattro strisce sulle braccia della giacca.
  • Il primo ufficiale ha tre strisce sulle spalline e sulle braccia del blazer. In alcune compagnie aeree, ad esempio Ryanair, il primo ufficiale meno esperto ha solo due strisce.
  • I membri dell'equipaggio aggiuntivi (ACM) hanno due strisce sugli spallacci e sulle braccia del blazer.
  • Gli studenti o quelli in formazione hanno una striscia sulle spalline e sulle braccia del blazer.
pashion-aviation-istoria-uniformelor-piloților

I piloti indossano anche un badge che indica la loro qualifica di volo e l'anzianità. Il colore corrisponde al colore della fascia della manica e il badge può essere un ago di metallo o una toppa ricamata. Generalmente, il badge ha il logo della compagnia aerea al centro.

I piloti delle compagnie aeree statunitensi hanno come emblema una stella racchiusa in una corona d'alloro sopra. Questa vettura è simile a quella dei piloti dell'Aeronautica Militare degli Stati Uniti (USAF). Un primo ufficiale ha una sola stella, simile a un pilota senior dell'USAF.

Negli anni le divise dei piloti non sono cambiate molto uniformi per assistenti di volo. Sono rimasti altrettanto eleganti e sobri, attirando gli occhi di chi li circonda.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.