Gli Stati Uniti rinunciano all'obbligo del test COVID-19 per tutti i turisti che arrivano in aereo!

0 165

A partire da oggi, 12 giugno 2022, gli Stati Uniti aboliranno il requisito obbligatorio per un test COVID-19 negativo per i turisti che arrivano nel Paese in aereo, ha annunciato la Casa Bianca.

Tuttavia, l'amministrazione statunitense non ha specificato se manterrà l'obbligo di vaccinare contro il COVID-19 per gli stranieri non residenti in arrivo negli Stati Uniti, scrive AFP, rilevata da Agerpres.

Di fronte agli effetti dell'ondata di infezioni da Omicron, nel dicembre 2021 i funzionari sanitari statunitensi hanno rafforzato le procedure di test che hanno consentito loro di entrare negli Stati Uniti.

Tutti i passeggeri di età superiore ai 2 anni, se imbarcati su un aereo diretto negli Stati Uniti, dovevano sottoporsi a un test COVID-19 negativo, effettuato non più di un giorno prima del decollo, indipendentemente dal fatto che fossero vaccinati o meno contro il nuovo coronavirus .

D'altra parte, a seguito di una decisione del tribunale americano, l'obbligo di indossare la mascherina sanitaria è stato annullato anche negli Stati Uniti, ad aprile, nel caso dei trasporti pubblici e, soprattutto, a bordo degli aerei.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.