Svezia, Portogallo e Lussemburgo potrebbero essere nella lista rossa di INSP Romania

0 32.636
Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? >>Richiedi un risarcimento ora<<per volo ritardato o cancellato. Puoi avere diritto a un massimo di € 600.
()

Dal 21 luglio è possibile applicare la legge sull'isolamento e sulla quarantena. Oltre alla possibilità di internare i malati, le autorità possono anche mettere i sospetti in quarantena. La nuova legge prevede il loro isolamento durante il periodo di incubazione della malattia, come è stato scientificamente documentato.

Coloro che sono entrati in contatto diretto con almeno una persona confermata di avere una malattia contagiosa possono essere messi in quarantena. Ma Anche quelli che arrivano da aree ad alto rischio epidemiologico verranno messi in quarantena sulla base di dati trasmessi a livello nazionale o internazionale dalle autorità competenti.

TAROM sospende i voli verso Moldavia, Serbia ed Egitto.

Il criterio in base al quale vengono stabiliti i paesi / aree ad alto rischio epidemiologico è rappresentato dal tasso di incidenza cumulativo di nuovi casi di malattia negli ultimi 14 giorni rispetto a 100.000 abitanti, che deve essere superiore a quello registrato in Romania, in periodo simile.

Secondo uno analisi presentate da PRO TV, l'elenco rosso di INSP Romania potrebbe includere paesi come Svezia, Portogallo e Lussemburgo. E questo perché solo loro hanno un indice più alto di nuovi casi per 100 abitanti rispetto a quello della Romania. Sfortunatamente, la Romania è al 000 ° posto nella classifica del rischio epidemiologico a livello europeo.

Svezia, Portogallo e Lussemburgo potrebbero essere nella lista rossa di INSP Romania

In conformità con la nuova decisione, che ha attivato l'estensione dello stato di allerta, La Romania ha sospeso tutti i voli da / per paesi al di fuori della lista verde, che è stato aggiornato dall'INSP Romania il 6 luglio. Anche i voli per Svezia e Portogallo sono sospesi.

UFFICIALE: Wizz Air sospende i voli dalla Romania verso Svezia, Portogallo, Israele e Emirati Arabi Uniti

Tutti coloro che tornano in Romania da tutto il mondo potrebbero essere messi in quarantena cu ad eccezione di un elenco di 13 stati verdiche è stato realizzato dall'UE. Ecco la lista verde dei paesi terzi esentati dall'isolamento / quarantena: Algeria, Australia, Canada, Corea del Sud, Georgia, Giappone, Marocco, Nuova Zelanda, Ruanda, Tailandia, Tunisia e Uruguay. Anche la Cina entra nella lista verde solo sulla base della reciprocità. Se viaggerai in Romania da questi 13 paesi, NON verrai messo in quarantena. Almeno per ora. Questa lista viene aggiornato ogni 2 settimane.

STIAMO ANCHE ASPETTANDO la lista rossa ufficiale di INSP Romania!

Nessuna sorpresa sempre più paesi europei imporranno nuove restrizioni e regole di accesso per coloro che viaggiano in Romania.

Quanto è stato utile questo post?

Clicca su una stella per votarla!

Voto medio / 5. Conteggio voti:

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.