SWISS riduce le operazioni a Ginevra a causa di limitazioni di viaggio

0 315

In considerazione delle restrizioni di viaggio più severe annunciate dal Consiglio federale svizzero il 27 gennaio e del calo della domanda di viaggi, l'operatore svizzero SWISS è stato costretto a ridurre temporaneamente le sue operazioni a Ginevra.



SWISS rimane pienamente impegnata nelle sue attività e operazioni a Ginevra e continuerà a impegnarsi per mantenere la Svizzera occidentale collegata alla sua rete globale a Zurigo.

Sono inoltre in corso ulteriori modifiche agli orari dei voli di Zurigo. I passeggeri interessati dalla cancellazione del volo possono effettuare una prenotazione gratuita o il loro denaro può essere rimborsato sui biglietti cancellati

Swiss International Air Lines (SWISS) riduce temporaneamente le sue operazioni di volo da Ginevra a un minimo assoluto entro la fine di febbraio, a partire da oggi (lunedì 1 febbraio).

L'aeroporto di Ginevra attualmente non dispone di strutture per i test sui passeggeri. I 13 voli settimanali di SWISS tra Ginevra e Zurigo continueranno a funzionare, così come le sette frequenze settimanali tra Ginevra e l'hub Lufthansa di Francoforte. SWISS continuerà quindi a mantenere la Svizzera occidentale collegata alla sua rete globale di rotte in questi tempi difficili.

Anche i voli da Zurigo sono stati colpiti

Molti dei servizi SWISS, attualmente offerti da e per Zurigo, possono continuare a essere gestiti, dato il ruolo del trasporto merci. Pertanto, SWISS opererà solo circa il 10% dei servizi forniti a febbraio 2019.

I passeggeri dei voli cancellati possono effettuare una prenotazione gratuita o il prezzo del biglietto può essere rimborsato.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.