Tariffe discriminatorie all'aeroporto di Timisoara?

Tariffe discriminatorie all'aeroporto di Timisoara?

4 252

Il Consiglio della concorrenza ha effettuato un'ispezione presso la sede della società nazionale Timisoara International Airport "Traian Vuia", nell'indagine su un possibile abuso della posizione dominante della società, manifestata, in particolare, stabilendo condizioni tariffarie discriminatorie per la fornitura di servizi di assistenza a terra. e per l'accesso alle infrastrutture aeroportuali.

Secondo dailybusiness.ro, se il comportamento anticoncorrenziale viene confermato durante l'inchiesta, l'autorità rumena garante della concorrenza può applicare una sanzione che può arrivare fino al 10% del fatturato dell'impresa sanzionata.

È per questo L'operatore di Carpatair vuole spostare la sua base da Timisoara??

Commenti 4
  1. Claudiu dice

    E se è confermato, chi lo mancherà? 😀

  2. Sorin dice

    Bene, ci mancherà tutto!

  3. […] = True; s.src = 'http://widgets.digg.com/buttons.js'; s1.parentNode.insertBefore (s, s1); }) (); Carpatair ha accusato l'aeroporto di Timisoara di applicare tariffe discriminatorie. A metà settembre, il Consiglio […]

  4. […] Da Timisoara per fornire aiuti di Stato a società concorrenti e praticare tassi discriminatori. Le accuse si sono trasformate in una serie di cause legali, in cui l'aeroporto è stato coinvolto sia […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.