TAROM ha sospeso i voli Bucarest - Chisinau, fino al 12 gennaio 2021

0 342

A seguito delle restrizioni ai viaggi imposte dalle autorità, TAROM sospende le operazioni di voli commerciali verso la Repubblica di Moldova (Chisinau), tra il 18 dicembre 2020 e il 12 gennaio 2021 (incluso).

La decisione arriva dopo che il Comitato nazionale per le situazioni di emergenza ha adottato, nella riunione del 17 dicembre 2020, la Decisione numero 60. Questa decisione è stata aggiornata La lista gialla della Romania per cui è stabilita la misura di quarantena. Tra i paesi inclusi nella lista gialla c'è la Repubblica di Moldova.

Romatsa ha emesso un notam che vieta i voli tra la Romania e paesi come Repubblica di Moldavia, Stati Uniti, Georgia, Andorra, Armenia ecc. Ti ricordiamo che i voli tra la Romania ed i paesi dell'Unione Europea e dell'Area Schengen non sono interessati.

Tornando ai voli TAROM, i biglietti possono essere riprogrammati per date di viaggio future senza alcuna commissione di modifica o possono essere rimborsati.

Le modifiche possono essere effettuate entro 12 mesi dalla data di emissione dei biglietti. Per assistenza, contattare l'agente di biglietteria. Più dettagli sul sito TAROM.

Se i biglietti sono stati acquistati sul sito web TAROM o presso un'agenzia TAROM, contattarli a: [email protected] Non dimenticare! Se desideri viaggiare all'estero, ti consigliamo di informarti da fonti ufficiali.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.