TAROM non riprenderà i voli verso gli Stati Uniti

0 368

Secondo le dichiarazioni di Traian Băsescu, dovremo essere pazienti riguardo ai voli diretti Bucarest - USA effettuati da TAROM.

"Sarò molto aperto. Per quanto ne so ora: no! Perché TAROM volava utilizzando due aeromobili Airbus 310, che, a causa del numero esiguo di posti per questo rapporto, avevano 180 posti, ea causa della straordinaria concorrenza nel trasporto transatlantico, tra aeroporti europei e statunitensi, non poteva competere. La corsa contro gli Stati Uniti, ciascuno di loro, porta alla corsa perdite di decine di migliaia di dollari, milioni di dollari all'anno. TAROM è un'azienda che non è più sovvenzionata e deve badare alla propria sopravvivenza "

, ha detto Basescu a Chicago, in un incontro con i rumeni degli Stati Uniti, che volevano sapere se ci sono possibilità di riprendere questi voli TAROM. (informare Mediafax)

Penso che TAROM debba essere privatizzato e quindi fare nuove acquisizioni di aeromobili. Per voli redditizi sulle rotte verso gli Stati Uniti, la compagnia aerea nazionale deve possedere aeromobili ad alta capacità in grado di effettuare voli transatlantici. Attualmente, i voli per gli Stati Uniti fanno scalo a Londra, Roma, Amsterdam o Parigi e sono operati da compagnie aeree come Delta Air Lines, KLM - Air France, British Airways, ecc.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.