Tatyana Kasatkina, eroina hostess del volo SU1492, che ha salvato la vita "con la forza"

1 599

Il titolo può sembrare un gioco da ragazzi, ma secondo le dichiarazioni di accompagnamento, Tatyana Kasatkina ha salvato la vita con la forza.

Negli ultimi anni 3, il tuo volo è stato ritardato di più di 3 ore o il tuo volo è stato cancellato? Richiedi ora danni legali fino a € 600!

Tatyana Kasatkina ha 34 anni ed è un assistente di volo di Aeroflot. La sera di 5, 2019, era lì a bordo del Sukhoi Superjet 100 Aeroflot, dal volo SU1492, coinvolto nell'incidente.

L'aereo è decollato su 18: 03, senza prevedere la sventura che si sarebbe verificata dopo circa 30 minuti. Poco dopo il decollo, i piloti hanno chiesto di tornare all'aeroporto. Alcuni malfunzionamenti tecnici segnalati nella cabina di pilotaggio hanno fatto tornare i piloti a Mosca.

L'eroina hostess del volo SU1492

Sfortunatamente, nella procedura di atterraggio, l'aereo ha oscillato e, infine, l'aereo ha colpito violentemente la pista. È scoppiato un incendio, che ha incluso entrambi i motori. Ovviamente, l'aereo aveva carri armati pieni, il che ha portato a un grande incendio anche mentre l'aereo stava ancora scivolando sulla pista.

Sukhoi-SuperJet-Aeroflot calcinata

Alla fine, l'aeromobile si fermò sulla pista e i passeggeri che li accompagnavano gestivano le diapositive per evacuare i passeggeri.

Ti ricordiamo che a bordo c'erano persone 78, passeggeri 73 e membri dell'equipaggio 5. Tra questi c'erano Tatyana Kasatkina.

Hostess Tatyana Kasatkina

Racconta che le persone si precipitarono a prendere i bagagli, il che portò al ritardo dell'evacuazione. Ammette di aver forzato le persone nelle diapositive e le ha spinte giù dall'aereo.

Purtroppo, Le persone 41 sono morte per questo incidente. Molti di loro erano dietro l'aereo e i bagagli lungo il corridoio rendevano difficile l'accesso alle porte di fuga.

Sfortunatamente, tra le vittime c'è il passeggero accompagnatore Maxim Moiseev. Era nella zona posteriore dell'aereo e non è riuscito a salvarsi, ma ha salvato altre vite.

Tatyana-Kasatkin-Maxim-Moiseev
Tatyana Kasatkina - Maxim Moiseev

Il comandante dell'aeromobile, Denis Evdokimov, fu l'ultimo uomo in vita a lasciare l'aereo. Perché il lavoro del comandante dell'aeromobile comporta molte responsabilità, incluso il dovere di lasciare l'ultimo aereo in caso di incidente / incidente.

Non essere stupidi passeggeri

Ciò dimostra che, per alcuni passeggeri, le loro merci erano al di sopra della vita di altri. Non posso dire se questi gesti siano fatti di stupidità o mancanza di educazione, ma ogni secondo ha dimostrato di avere importanza.

Tatyana Kasatkina ha fatto il suo lavoro con i suoi compagni di squadra ed erano tutti eroi. Questo è il loro lavoro ed è per questo che sono sull'aereo. I passeggeri accompagnatori sono per la sicurezza dei passeggeri, non per essere camerieri. E ripeteremo sempre queste parole.

I compagni a bordo non sono marionette, non sono camerieri, non sono fotografi. Ci sono persone con molte responsabilità e la vita dei passeggeri dipende da loro. Sarebbe quindi opportuno e appropriato rispettarli, lasciare che facciano il loro lavoro e, soprattutto, ascoltare le loro indicazioni e i loro consigli.

NON essere stupidi passeggeri!

Commento 1
  1. […] Tatyana Kasatkina, eroina hostess del volo SU1492, che ha salvato la vita "con ... [...]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Cinese (tradizionale)IngleseFranceseTedescoLezioniPortogheserumenoRussianSpagnoloturco