fbpx Sempre più rumeni noleggiano barche online per le vacanze in Grecia e Croazia.

Sempre più rumeni noleggiano barche online per le vacanze in Grecia e Croazia.

0 169
Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? >>Richiedi un risarcimento ora<< per volo in ritardo o cancellato. Puoi avere diritto fino a € 600.

Il 2021 sarà un anno di transizione dal fatidico 2020 al normale 2022. Nell'attuale contesto di pandemia con il nuovo coronavirus, il turismo e l'aviazione aumenteranno quest'anno, ma ci vorrà del tempo prima di tornare a una "normalità" , un'altra faccia pre-covida.

Data la corrente restrizioni imposte dai paesi europei e globalmente, potremmo scommettere che nel 2021 i rumeni opteranno per le vacanze in Bulgaria, Grecia, Turchia, un po 'più vicine a casa, ma anche verso destinazioni esotiche come Maldive, Zanzibar, Repubblica Dominicana, Mauritius, Thailandia.

Secondo uno studio Vola.ro, le vacanze sull'acqua sono molto richieste. Uno degli effetti della pandemia e delle restrizioni dello scorso anno è l'enfasi sulla preferenza per i viaggi in famiglia o semplicemente con amici intimi, alloggi in ville private in affitto, vacanze in roulotte o in barca.

Per soddisfare questa esigenza di mercato, Vola.ro ha stretto una partnership con Boataround, una delle più grandi società di noleggio di yacht e barche di tutte le dimensioni, offrendo ai rumeni l'accesso al pesce 14.000 yacht e barche.

Stagione di vela di solito inizia ad aprile e dura fino a metà ottobre, a seconda della destinazione. Secondo i dati forniti dagli specialisti di Vola.ro, le destinazioni più ambite per quest'anno tra i rumeni sono la Grecia e la Croazia, per le quali si noleggiano imbarcazioni medie, con una capacità di 8-10 persone. I periodi più richiesti sono i mesi estivi, soprattutto giugno e luglio.

Secondo l'EBI (European Boating Industry), a livello europeo oltre 48 milioni di persone partecipano costantemente ad attività nautiche da diporto, armatori o turisti. Più di 6 milioni di barche sono tenute nelle acque europee.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.