TUI ha annullato i viaggi in Turchia e altre otto destinazioni fino al 27 giugno

0 1.120

Tui ha cancellato i viaggi in Turchia e altre otto destinazioni fino al 27 giugno a causa delle incertezze sulle regole di viaggio. Gli altri paesi colpiti sono Messico, Repubblica Dominicana, Costa Rica, Egitto, Capo Verde, Marocco, Tunisia e Bulgaria. La Turchia e Capo Verde sono sulla "lista rossa" del Regno Unito, e gli altri sono sulla "lista gialla".

In base al sistema del "semaforo" del governo, solo i cittadini e i residenti del Regno Unito e dell'Irlanda del Nord potranno provenire dai paesi nella lista rossa. All'arrivo nel Regno Unito, dovranno rimanere in autoisolamento in un hotel approvato dal governo e le spese saranno a carico del viaggiatore.

TUI ha cancellato i viaggi in Turchia e altre otto destinazioni fino al 27 giugno a causa della situazione incerta.

Chi vuole viaggiare da un Paese in lista gialla, dovrà autoisolarsi a casa per un periodo di 10 giorni ed eseguire non meno di 3 test. Il Foreign Office ha consigliato alla popolazione britannica di evitare viaggi non essenziali verso il maggior numero possibile di destinazioni della lista gialla, ad eccezione delle Isole Canarie e di alcune isole greche.

"Rivediamo costantemente il programma delle ferie e le cancellazioni in base agli aggiornamenti del governo ogni tre settimane. Il prossimo aggiornamento verrà rilasciato all'inizio di giugno. A causa della continua incertezza, abbiamo deciso di annullare tutti i viaggi verso le seguenti destinazioni fino al 27 giugno, tra cui: Messico, Repubblica Dominicana, Costa Rica, Turchia, Egitto, Capo Verde, Marocco, Tunisia e Bulgaria. Tutti i clienti interessati da queste cancellazioni saranno contattati direttamente e potranno richiedere un rimborso completo in contanti o potranno cambiare il biglietto in un secondo momento o ricevere un incentivo per un'altra prenotazione di vacanza "., ha detto un funzionario TUI.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.