Tutti i Boeing 747 AirBridgeCargo sono trattenuti a terra a causa delle sanzioni occidentali

0 465

La più grande compagnia aerea russa, Volga-Dnepr Group, ha sospeso tutti i voli Boeing a causa delle sanzioni occidentali. Le sanzioni hanno interrotto la fornitura di aeromobili e parti alla Russia. Gli Stati Uniti e l'Europa hanno chiuso il loro spazio aereo alle compagnie aeree russe e Mosca ha risposto imponendo la stessa misura.

Il gruppo Volga-Dnepr ha dichiarato in una dichiarazione di aver interrotto le operazioni di due delle sue controllate, AirBridgeCargo e Atran, che utilizzano 18 Boeing 747 e 6 Boeing 737, a causa delle sanzioni e di una decisione della Bermuda Civil Aviation Authority (BCAA). sospendere i propri certificati di aeronavigabilità.

Volga-Dnepr, che si descrive come un leader mondiale nel mercato del carico pesante e di grandi dimensioni, continua a volare con aerei di fabbricazione russa, compresi gli aerei cargo An-124 e Il-76.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.