L'ultimo Boeing 747SP è stato ritirato dalla flotta Iran Air (foto / video)

L'ultimo Boeing 747SP è stato ritirato dalla flotta Iran Air (foto / video)

La storia dell'Iran è disseminata di numerosi periodi di conflitti ed embargo imposti dagli stati occidentali in Europa, ma anche dagli Stati Uniti. Era un paese economicamente isolato, senza poter vendere il suo petrolio, ma non poteva acquistare i prodotti fuori dai confini.

0 377

L'embargo imposto all'Iran ha costretto le compagnie aeree iraniane a operare aeromobili obsoleti e obsoleti, aumentando il rischio di incidenti aerei.

Iran Air ha operato con aeromobili da Boeing 747-100 a 2015 e sta ancora volando con aeromobili Airbus tipo A300, vecchi aerei 35-40. Normalmente non ci sono aerei vecchi o nuovi, ma sono in grado di volare o no. E la maggior parte delle compagnie aeree cambia aeromobili più vecchi perché non sono più redditizi dal punto di vista operativo.

L'ultimo Boeing 747SP

Molti appassionati di aereo scelgono di recarsi a Teheran per godere di voli leggendari a bordo di aerei molto vecchi e rari.

Questo è avvenuto anche con 22 May 2018, quando Iran Air ha operato l'ultimo volo commerciale con un Boeing 747SP. Iran Air è stata la prima compagnia aerea al mondo a ricevere il primo 1976SP (EP-IAA) in 747. È stato operato sulla rotta Teheran - New York. Fino a 1978, Iran Air ha ricevuto altri tre jet 747SP.

Da cui deriva Boeing 747SP Boeing 747-100, ma la fusoliera era molto più corta. Furono costruiti aerei 45, 4 gestito da Iran Air. Il Boeing 747 "Special Performance" era un aereo a lungo raggio. Poteva volare senza sosta fino a 10.800 km, il che era molto per quei tempi. Le compagnie aeree potrebbero aprire rotte transoceaniche e transcontinentali.

Boeing 747SP-Iran-Air-2

Ritornando al velivolo 4 Boeing 747SP Iran Air (EP-IAA, EP-IAB, EP-IAC, EP-IAD), furono gradualmente ritirati su 2015, ad eccezione di un velivolo. Gli aeromobili 747SP (EP-IAC) hanno evitato il ritiro. In 2013, ha ricevuto un completo vantaggio di verifica e ha ricevuto un'ulteriore approvazione del volo. L'aereo è stato utilizzato sulle rotte da Teheran a Pechino, Mumbai e Kuala Lumpur.

Su 22 maggio, l'aereo Boeing 747SP (EP-IAC). che aveva 41 anni, ha operato l'ultimo volo. È stato un volo di riposizionamento commerciale dall'aeroporto internazionale Imam Khomeini (IKA) all'aeroporto internazionale di Teheran Mehrabad (THR).

Boeing 747SP-Iran-Air-1

Poiché l'aeroporto di Teheran necessita di posti auto, è stato deciso di smantellare la flotta 747SP anziché conservarla. I tre velivoli 747SP, che sono già stati ritirati dal servizio commerciale, sono stati spostati in un'area ritirata dell'aeroporto e devono essere smantellati.

Boeing 747SP-Iran-Air-3

Si unirà presto al Boeing 747SP (EP-IAC). Questi aerei sono una parte importante della storia di Iran Air. Ma, sfortunatamente, saranno venduti in pezzi a vecchi animali.

Per quanto riguarda la modernizzazione della flotta aerea iraniana, la situazione non è molto rosea. In 2016, gli Stati Uniti e l'Europa hanno revocato l'embargo imposto all'Iran e l'Iran Air ha ordinato per centinaia di velivoli. Tutto sembrava andare in una direzione favorevole per la compagnia iraniana.

Ma gli Stati Uniti, sotto Donald Trump, hanno deciso di rompere l'accordo e Boeing non è più in grado di consegnare aerei all'Iran Air. Resta da vedere cosa decideranno Francia e Airbus. Ad oggi, Iran Air ha ricevuto diversi ATR 72-600, A321, A330

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.