Un aereo cargo Antonov An-12 Meridian Air si schianta nel nord della Grecia, uccidendo 8 membri dell'equipaggio

0 232

La sera del 16 luglio, un aereo cargo An-12 Meridian Air si è schiantato nel nord della Grecia, uccidendo 8 membri dell'equipaggio. Questo è un aereo cargo Compagnia ucraina che trasporta equipaggiamento militare dalla Serbia alla Giordania. Prima dell'incidente, i piloti hanno segnalato problemi al motore.


L'aereo Antonov An-12 Meridian Air, immatricolato UR-CIC, aveva 51 anni. Opera il volo MEM3032 tra Nis, Serbia, e Amman, Giordania. Durante il volo sopra la Grecia settentrionale, i piloti hanno richiesto un atterraggio di emergenza a Kavala, in Grecia, dopo aver segnalato un malfunzionamento a uno dei suoi quattro motori. 

Tuttavia, l'aereo si è schiantato intorno alle 22:45 ora locale su un pendio tra Paleochori e Antiphilippi prima di poter raggiungere l'aeroporto. La gente del posto ha confessato che l'aereo ha preso fuoco prima dell'incidente. Testimoni affermano che dopo lo schianto dell'aereo si sono udite molte altre esplosioni, molto probabilmente a causa delle munizioni trasportate.

Sul posto sono arrivate le ambulanze, ma hanno potuto solo controllare se ci fossero sopravvissuti tra le otto persone a bordo. Sfortunatamente, gli 8 membri dell'equipaggio hanno perso la vita.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.