Un aereo L-410 precipitato in Russia: almeno 16 morti!

0 261

Il 10 ottobre, un Let L-410 Turbolet (immatricolato RF-94591) si è schiantato vicino alla città di Menzelinsk nella Repubblica del Tatarstan, in Russia. L'aereo trasportava 21 paracadutisti e 2 piloti, secondo il ministero delle Emergenze russo. Almeno 16 di loro sono stati dichiarati morti. Sette persone sono state evacuate dal relitto dell'aereo, mostrando segni di vita.

L'aereo trasportava un gruppo di paracadutisti. Secondo l'agenzia di stampa Interfax, l'aereo apparteneva alla Società di assistenza volontaria per l'esercito, l'aviazione e la marina russa, che si descrive come un'organizzazione sportiva e di difesa.

vuoto
L-410-si è schiantato-Russia

Sebbene gli standard di sicurezza siano stati migliorati in Russia, gli incidenti aerei continuano a coinvolgere velivoli fabbricati in Russia, in particolare i modelli obsoleti operati in regioni remote. Un aereo da trasporto Antonov An-26 si è schiantato nell'estremo oriente della Russia il mese scorso, uccidendo sei persone.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.