Un Airbus A321 FlyNiki è stato "schianto" all'aeroporto di Vienna

0 531

Ora, dopo il grande evento calcistico di Bucarest, possiamo tornare alle nostre solite attività. Il 6 maggio si è verificato un incidente all'aeroporto di Vienna. Un aereo Airbus A321-200, operato da FlyNiki, ha subito gravi danni dopo essere stato "sbattuto" dal mantice di un cancello. L'aereo, con il codice di volo HG-2715, stava volando Malaga - Vienna.



Secondo le informazioni ufficiali, sembra che l'aereo sia atterrato in sicurezza e tutto sia andato bene fino al cancello di atterraggio C41, dove improvvisamente il campanile si è alzato con 1.5m e ha tirato l'aereo dietro di lui. La porta dell'aereo si ruppe e cadde a terra da un'altezza di 20 cm. Teoricamente non è troppo alto, ma per un aereo è importante.

Successivamente, l'atterraggio è stato effettuato attraverso la porta posteriore e i passeggeri hanno detto che stavano bene. A un solo passeggero (una donna di 76 anni) è stata diagnosticata una frattura del coccige.

L'incidente è stato causato da un sensore che ha causato l'innalzamento della campana di 1.5m, tutti con aerei.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.