Un aereo della Virgin Atlantic è stato costretto a rientrare dal volo a causa del copilota!

0 372

Il 2 maggio, un Airbus A330-300 della Virgin Atlantic (registrato G-VWAG) è partito da Londra Heathrow, Regno Unito, per New York JFK, Stati Uniti. Mentre sorvolava l'Irlanda, il comandante decise di tornare a Londra.

Durante il volo, il capitano ha appreso che il suo collega copilota non aveva completato il suo programma di addestramento al volo. In effetti, aveva bisogno di un altro volo con un comandante istruttore per ottenere la sua piena qualifica.

Di conseguenza, i passeggeri e l'equipaggio hanno dovuto aspettare l'arrivo di un copilota di riserva. L'aereo è decollato per New York con quasi tre ore di ritardo.

Virgin Atlantic ha riconosciuto l'errore e ha aggiunto che era stato sostituito con un nuovo pilota per garantire il pieno rispetto dei protocolli di addestramento della compagnia aerea. La compagnia si è scusata per i disagi arrecati ai passeggeri.

L'autorità per l'aviazione civile del Regno Unito è stata informata dell'incidente e ha confermato che entrambi i piloti erano adeguatamente autorizzati e qualificati per eseguire il volo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.