Un Boeing 767-300ER Air Canada è atterrato in sicurezza a Madrid con problemi tecnici

0 1.319

Questo pomeriggio, il Boeing 767-300ER (C-GHOZ) Air Canada è decollato da Madrid a Toronto alle 14:57. L'aereo avrebbe dovuto operare il volo AC837 sulla rotta Madrid - Toronto e 130 passeggeri erano a bordo.

Durante la salita, il pneumatico di una delle ruote sulla gamba sinistra del carrello di atterraggio è esploso. Un pezzo di gomma è stato tirato nel motore sinistro, il che ha portato al suo fallimento. E i testimoni hanno visto le fiamme uscire dal motore. Nell'aviazione si chiama incendio.

In seguito all'incidente, i piloti hanno annunciato la torre di controllo con l'intenzione di tornare all'aeroporto di Madrid. Tenendo conto dei problemi dell'aereo, del motore sinistro danneggiato e della ruota anteriore senza ruota, i piloti hanno dovuto tenere l'aereo in volo per 4-5 ore per consumare gran parte del carburante. Ciò è stato fatto a bassa quota di circa 2500 metri di altitudine, lontano dalle zone abitate.

Mentre l'aereo stava volando per il carburante, un aereo militare F18 appartenente all'Aeronautica Spagnola si avvicinò per ispezione visiva e scorta.

LIVE Boeing 767-300ER Air Canada a Madrid

Il momento dell'atterraggio del Boeing 767-300ER Air Canada

Alla fine, l'aereo è atterrato bene all'aeroporto internazionale Barajas di Madrid, dove decine di ambulanze e autopompe erano pronte ad intervenire.

Boeing 767-300ER (C-GHOZ) Air Canada ha 31 anni. Ha effettuato il primo volo il 31 marzo 1989. Ha volato a Varig, una compagnia aerea in Brasile. Arrivato nella flotta di Air Canada 15 anni fa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.