Un bombardiere americano B-52 è stato molestato in volo da aerei russi Suhoi Su-27 sul Mar Nero.

0 36.139

Il Pentagono ha pubblicato un video di un Boeing B-52 Stratofortress, che è stato molestato in volo da aerei Suhoi Su-27 russi. Il bombardiere americano Boeing B-52 Stratofortress ha effettuato un volo di pattuglia sul Mar Nero, volo che faceva parte di una dimostrazione di forza e solidarietà per l'alleanza NATO.

Sono stati inclusi anche i voli sull'Europa orientale e la regione tesa del Mar Nero, dove è avvenuta l'intercettazione.

Il Pentagono afferma che il 28 agosto, intorno alle 11:20, 2 aerei russi Su-27 Flanker hanno intercettato un bombardiere B-52 dell'aeronautica americana, che stava conducendo operazioni di routine nel Mar Nero, su acque internazionali. 

I piloti russi hanno volato in maniera poco sicura e poco professionale, attraversando a meno di 100 metri dalla prua del velivolo B-52, manovra ripetuta più volte a coaltitudine, provocando turbolenze e limitando la manovrabilità del velivolo. del B-52.

Sentiamo costantemente parlare di intercettazioni tra aerei americani, russi e cinesi, ma raramente abbiamo visto immagini così straordinarie che evidenziano esattamente ciò che sta accadendo in tali azioni. 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.