Un membro dell'equipaggio di cabina di British Airways è stato licenziato con l'accusa di furto

0 731

Articolo scritto da Maria Vasiliu!



Un amministratore di British Airways è stato licenziato dopo essere stato accusato di aver rubato chili di 23 000 nonostante non avesse presentato denuncia contro di lui per furto. Si sostiene che mancasse il denaro dalla valigetta di un passeggero in volo in First Class.

Ian McClure, 42 anni, assistente di volo da diciotto anni, è stato licenziato. La corte ha concluso che l'indagine sul personale interno di British Airways si è rivelata "pregiudiziale e inappropriata". Si ritiene che l'incidente sia avvenuto durante un volo notturno di cinque ore e mezza dalla Nigeria a Heathrow, Londra, il 10 aprile 2011.

McCLure
McClure

Il passeggero stava viaggiando in First Class e aveva nella sua valigetta personale collocata nel pagliaio sopra la sua testa, 65 000 libbre. Durante il volo, mancavano le libbre di 23 00. La cabina di prima classe era quasi piena, i posti 11 in 14 erano occupati.

Cinque giorni dopo l'incidente, McClure è stato arrestato dalla polizia nella sua casa nel Buckinghamshire. Gli ufficiali hanno trovato quantità impressionanti di sterline 50 e sterline 20 con segni simili a quelli del passeggero BA. Tuttavia, i detective non sono stati in grado di abbinare le banconote alla valigetta del passeggero e hanno lasciato cadere le accuse.

Le indagini interne di BA si sono concluse con il licenziamento del sig. McClure, ignorando i risultati dell'indagine di polizia e la decisione è ora contestata in tribunale.

L'avvocato dell'imputato, sig. Angus Gloag dice che sarebbe stato impossibile per il signor McClure "entrare" nel bagagliaio e prendere i soldi dalla sua valigetta. Non dimentichiamo che la cabina di prima classe è sempre silenziosa e quasi completamente occupata.

Avrebbe potuto aprire il bagagliaio senza fare rumore, estrarre la sua valigetta, andare in bagno con lei, prendere i soldi, nasconderlo in un posto che conosceva e metterlo a posto senza che nessuno lo vedesse?

"Ha trascorso molto tempo con un cliente nervoso al 4° posto", ha aggiunto l'avvocato difensore.

Harveen Gupta, business manager di BA, ha preso sul serio il caso, con la decisione finale a favore del passeggero. "La spiegazione che il signor McClure mi ha dato sulla destinazione del denaro è stata che proveniva dalla UK Bank Society. I segni erano simili a quelli del cliente della società. Questo mi è sembrato molto strano".

Cosa dubbia, tanto più che nessuno può garantire l'esistenza del denaro. E ci chiediamo: "Perché non sono stati presi tutti?"

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.