United aggiungerà più di 400 voli giornalieri a luglio, rappresentando fino all'80% del programma operativo pre-pandemia degli Stati Uniti

0 118

United Airlines sta compiendo un grande passo verso il ritorno ai livelli pre-pandemia, a partire da luglio, quando aggiungerà 400 voli al programma operativo, rispetto a giugno, e finirà per operare l'80% del programma pre-pandemia negli Stati Uniti .

Negli Stati Uniti, lo United aggiungerà nuove rotte a Bozeman, Orange County, Raleigh e Yellowstone / Cody. La compagnia aerea sta anche adeguando gli orari dei voli ai suoi hub all'aeroporto internazionale O'Hare di Chicago e all'aeroporto internazionale di Washington Dulles per fornire opzioni più convenienti per i clienti. A livello internazionale, United offre ai viaggiatori diverse opzioni per visitare l'Europa da New York / Newark, aggiungendo un volo settimanale extra a Dubrovnik, Croazia e il funzionamento di un aereo più grande per Atene, Grecia.

Poiché i clienti viaggiano a livello internazionale, l'app mobile e il sito Web di United forniscono restrizioni paese per paese per le destinazioni in tutto il mondo e United rimane l'unico vettore negli Stati Uniti a facilitare la ricerca, la prenotazione e il caricamento di test e registrazioni COVID-19. vaccinazione attraverso le proprie piattaforme digitali. La compagnia aerea è stata anche la prima a creare un modo semplice - per i viaggiatori internazionali - di portare con sé in vacanza un vaccino approvato dal CDC, che può auto-somministrarsi all'estero grazie a una collaborazione innovativa con Abbott.

United aggiungerà più di 400 voli giornalieri a luglio, rappresentando fino all'80% del programma operativo pre-pandemia degli Stati Uniti.

"A luglio faremo un grande passo verso il volo ai livelli pre-pandemia per la nostra rete interna", ha affermato Ankit Gupta, Vice President of Internal Network Planning and Programming presso United. "Adattando le nostre strutture a due aeroporti chiave, possiamo fornire ai nostri clienti collegamenti facili con destinazioni negli Stati Uniti in modo che possano iniziare le loro vacanze in orari a loro convenienti".

United riprende e aggiunge nuove rotte ed espande la propria rete interna del 17% rispetto al programma di giugno. United aggiunge nuovi voli per Chicago e Washington DC per fornire ai clienti comode opzioni di collegamento. A Chicago, la compagnia aggiungerà due nuovi voli per un totale di nove rotazioni e oltre 480 partenze giornaliere in tutto il mondo. A Washington DC, United sta aggiungendo un terzo volo alle sue operazioni esistenti e opererà più di 220 partenze giornaliere.

Con i clienti che continuano a prenotare viaggi verso destinazioni riaperte attraverso l'Atlantico, United sta riprendendo e aggiungendo nuovi voli per l'Europa. United sposterà il nuovissimo servizio tra New York / Newark e Dubrovnik fino al 1 luglio e riprenderà il servizio giornaliero per Atene da New York / Newark a luglio, e da luglio utilizzerà un Boeing 777-200ER per questa rotta. Che includerà anche la classe United Premium Plus Seats®. Inoltre, a luglio inizierà un nuovo servizio per Atene da Washington DC.

Lo United aggiungerà un secondo volo da Washington DC a Francoforte. Il nuovo volo decollerà in serata, con collegamenti one-stop per oltre 50 città in Europa. Infine, United intende riprendere il servizio in Spagna e Portogallo con voli da New York / Newark a Barcellona, ​​Lisbona e Madrid, previa riapertura di questi paesi per i turisti vaccinati.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.