Emergenza medica a bordo di un Airbus A330 Turkish Airlines: sospetto rumeno di febbre tifoide

La società nazionale di aeroporti di Bucarest è stata informata oggi, 18 settembre 2018, dell'esistenza, a bordo di un aereo della Turkish Airlines, di un passeggero con sintomi di febbre tifoide.

0 475

Questa sera, il comandante del volo TK1045, operato dalla Turkish Airlines sulla rotta Istanbul - Bucarest, ha allertato le autorità della CNAB di un'emergenza medica.



C'era un passeggero con sintomi di febbre tifoide. Il volo è stato operato con l'aereo Airbus A330-300, registrato TC-JNS, e a bordo c'erano passeggeri 194.

Sospetto rumeno di febbre tifoide

La direzione CNAB ha immediatamente ordinato misure di emergenza, secondo una procedura speciale per tali situazioni. L'aereo è stato isolato e l'194 dei passeggeri è rimasto a bordo fino all'arrivo dell'équipe medica della direzione della sanità pubblica, che ha ordinato le misure specifiche.

A seguito dei controlli specializzati, il cittadino rumeno sospettato di febbre tifoide è stato trasferito in ospedale e gli altri passeggeri 193 sono stati sbarcati in sicurezza senza rischio di contaminazione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.