(Video) L'ultimo volo del Boeing 777-200 (A6-EMF) Emirates

2 413

Questo mese, l'ultimo aereo del suo genere Boeing 777-200 (A6-EMF) lasciò la flotta Emirates, dopo 19 anni di voli. L'aereo è stato ricevuto dall'operatore arabo su 16 ottobre 1996. Ha sorvolato 60 milioni di miglia, abbastanza da coprire la distanza dalla Terra alla Luna e tornare 80 volte. Ha trasportato centinaia di migliaia di passeggeri verso destinazioni in tutto il mondo, tra cui Varsavia e Ho Chi Minh City.

L'ultimo volo operato sulla rotta Dubai - Arizona via Boston, e il capitano era il capitano Constantinos Nicolaou. Prima del volo, l'aereo è stato sottoposto a un processo di debranding, che includeva la rimozione della combinazione di colori Emirates e del logo Emirates. Dopo questo processo, l'aereo diventa irriconoscibile. Solo i sedili e la moquette all'interno rimangono invariati. Tecnicamente parlando, l'aereo subisce un processo di controlli e ricondizionamenti per tornare ad una forma simile all'originale, quando è entrato in flotta.

L'aeromobile è ancora pronto per il volo, ma Emirates ha un piano di potenziamento della flotta e vuole che l'età media dell'aeromobile raggiunga 75 entro lunedì. A seconda del contratto, l'aeromobile ritorna alla società di leasing o viene messo in vendita.

Emirates ha una flotta di oltre 230 widebody (tipi di aeromobili 8). Possiede la più grande flotta di Airbus A380, con servizio operativo super jumbo 64 e 76 al comando. Emirates possiede anche la più grande flotta di aeromobili Boeing 777.

VIDEO: Atterraggio notturno a Dubai - vista dalla cabina di pilotaggio di un A380 Emirates
VIDEO: In 2014, 10 nuove destinazioni per Airbus A380 Emirates
VIDEO: Top 10 la più grande flotta di Boeing 777

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.