Vivere nell'era degli aeroplani presso A380 Emirates

(Video) "Vivere nell'era degli aeroplani" per la prima volta a bordo di un Airbus A380 di Emirates

0 238

Vivere nell'era degli aeroplani offre una nuova prospettiva su un miracolo moderno che usiamo quotidianamente: volo. Narrato da Harrison Ford, il documentario mostra come gli aeroplani siano riusciti a collegare il mondo in meno di un secolo, un fenomeno che i nostri antenati non potevano immaginare.

Vivere nell'era degli aeroplani è stato girato in diverse location 95, dai paesi 18 e dai continenti 7, per diversi anni. Sottolinea gli incredibili rapidi progressi nel settore dell'aviazione che hanno portato a un mondo in cui oltre 100 i voli 000 decollano o atterrano ogni giorno.

Living-In-The-Age-di-Aeroplani

Sono passati 175 anni dall'introduzione del motore a vapore e solo 100 anni dal primo volo commerciale. Eppure, salire a bordo di un aereo per percorrere migliaia di miglia in poche ore è percepito come un inconveniente e non un miracolo della tecnologia. Ma per molti di noi, l'aereo è uno dei mezzi di trasporto più sicuri al mondo. Riuscirà "Vivere nell'era degli aeroplani"Per cambiare la percezione delle persone degli aerei e del volo?

Vivere nell'era degli aeroplani È stato diretto da Brian J. Terwilliger e prodotto da Terwilliger e Bryan H. Carroll. National Geographic Studios ha acquistato i diritti per la trasmissione.

10 aprile 2015, il film debutterà nei cinema statunitensi, ma soprattutto nei musei dell'aviazione. Non abbiamo ancora dettagli sul debutto del film in Europa.

Ma alcuni sono stati più fortunati e goduti Vivere nell'era degli aeroplani a bordo di un Airbus A380 Emirates. Volo EX1400 è decollato dall'aeroporto di Los Angeles e ha volato 2.5 ore sull'Oceano Pacifico, durante il quale ospiti speciali e rappresentanti dei media hanno ricevuto un trattamento speciale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.