Volotea, Air Nostrum e Dante Aeronautical sviluppano un progetto per trasformare velivoli fino a 19 posti in velivoli elettrici

0 171

Il consorzio di Volotea, Air Nostrum e Dante Aeronautical ha presentato un progetto per trasformare i velivoli di corto e medio raggio, che hanno un massimo di 19 posti, in velivoli completamente elettrici.

Un progetto spagnolo cerca finanziamenti europei per la trasformazione aeromobili piccolo e con un'autonomia media, non superiore a una capacità massima di 19 passeggeri, in aeromobili completamente elettrici. Potrebbero essere operativi in 2026.

Progetto per convertire aerei convenzionali in aerei elettrici

così tanto tecnologia necessario anche per la creazione di procedure di trasformazione analisi di mercato affinché questi velivoli siano economicamente sostenibili sulle rotte commerciali sono forniti da società con DNA spagnolo: la tecnologia Dante Aeronautica e compagnie aeree Volotea e Air Nostrum.

Il progetto propone la trasformazione in velivoli completamente elettrici di quegli aeromobili che hanno una capacità di trasporto tra 9 e 19 passeggeri. Comprende le procedure necessarie per implementare le modifiche necessarie alla progettazione e all'ingegneria aeronautica in modo tale riduce tempi e costi economici coinvolto nello sviluppo di un aereo elettrico direttamente da zero.

È prevista la data di certificazione del primo aeromobile convertito per consentire i voli commerciali 2024. Raggiunto questo primo obiettivo, inizierà il processo di industrializzazione della procedura, la cui messa in servizio per la trasformazione di alcuni modelli di velivoli pienamente operativi 2026 .

Volotea, Air Nostrum e Dante Aeronautical sviluppano una nuova tecnologia per convertire gli aerei classici in aerei elettrici

L'iniziativa è guidata dall'azienda Volotea, di proprietà dei creatori di Vueling, Air Nostrum e l'avvio Dante Eonautico. Il progetto è stato presentato al Ministero dei Trasporti, della Mobilità e dell'Agenda Urbana (MITMA) al fine di attrarre finanziamenti europei.

Avviare-ul Dante Aeronautica, fondata nel 2018 dagli ingegneri spagnoli David Doral e Miguel Madinabeitia, è responsabile dello sviluppo tutte le tecnologie richiesto per la conversione. La sua esperienza integra discipline di produzione di materiali avanzati, aerodinamica e integrazione di centrali elettriche.

Negli ultimi tre anni, la società ha lavorato al prototipo DAX-19, un aereo ibrido regionale da 19 posti, e parallelamente si è concentrata sulla modifica del velivolo per renderlo 100% elettrico. Dante Aeronautical ha recentemente raggiunto un accordo con Sydney Seaplanes, un tour operator australiano, per trasformare la sua flotta e aiutarla a diventare la prima compagnia aerea a zero emissioni del Paese.

A loro volta Volotea e Air Nostrum lo faranno fornire informazioni di mercato e contribuiranno al lavoro dei rispettivi settori tecnici. Entrambe le compagnie aeree sperano di aprire la strada all'applicazione di questa tecnologia sulle rotte regionali. Il finanziamento del progetto è stato preventivato a 42 milioni di euro.

Come possiamo vedere, sono iniziati ad apparire sempre più progetti che includono la propulsione elettrica nell'aviazione. Monitoreremo da vicino questo settore.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.