Wizz Air ha operato il primo volo "verde", Lione - Bucarest, utilizzando carburante per aviazione sostenibile (SAF)

2 334

Il 28 giugno, una volta non a caso, Wizz Air ha operato il primo volo "verde" per Lione - Bucarest, utilizzando carburante per aviazione sostenibile (SAF). Come dicevo, la data non è casuale, essendo il 28 giugno la data di inizio dell'evento Connecting Europe Days, l'evento emblematico della mobilità in Europa, che si svolge dal 28 al 30 giugno a Lione, in Francia.


Dal pozzetto A321neo

Il volo speciale di Wizz Air, Lione - Bucarest, era "verde" e perché a bordo erano state implementate diverse pratiche sostenibili.

Portate al livello successivo dall'aeromobile Airbus A321neo, un esempio di aviazione sostenibile, le operazioni dimostrative ecologiche che hanno operato utilizzando carburante per aviazione parzialmente sostenibile (SAF) sono un momento per Wizz Air e per l'industria aeronautica.

Il Sustainable Aviation Fuel (SAF) è una miscela di carburante per aviazione convenzionale e carburante per biojet ottenuti da rifiuti e residui dell'economia circolare, che possono ridurre le emissioni di CO2 fino al 90% in un ciclo di vita.

Durante le operazioni di dimostrazione, Wizz Air ha rifornito di carburante 4,5 tonnellate di una miscela di carburante SAF (che è stato utilizzato come olio da cucina), costituito al 30% da carburante puro per aviazione sostenibile (SAF) e al 70% da carburante Jet A1. . Ciò ha aiutato Wizz Air a raggiungere, ad oggi, le emissioni più basse possibili per passeggero-chilometro in Europa, tra le compagnie aeree che hanno preso parte a questo sforzo dedicato alla sostenibilità.

WIZZ ha volato con una miscela SAF del 14,2%, che ha portato a una riduzione del 2% delle emissioni di CO12,8. La compagnia aerea utilizza già una flotta di aeromobili all'avanguardia a basse emissioni. Wizz Air è orgogliosa di avere una delle flotte più recenti in Europa, con un'età media di 4,93 anni, che continuerà a migliorare e diminuire a 3,6 anni fino al 2024 e anche fino a 3,2 anni fino al 2026.

carburante sostenibile per l'aviazione (SAF)

È stato anche un volo più ecologico in termini di servizi a bordo, dimostrando che l'aviazione sostenibile può essere implementata a tutti i livelli dell'esperienza di viaggio, fornendo al contempo servizi ai passeggeri di qualità superiore.

Durante il volo, giornalisti, influencer, membri dell'equipaggio e tutti gli altri passeggeri hanno appreso di più sui programmi di sostenibilità di Wizz Air direttamente da Johan Eidhagen, Chief People ed ESG Officer di Wizz Air, e hanno appreso come contribuire ulteriormente alla riduzione dell'impronta ambientale scegliendo di volare.

Il capitano del volo, Andreea Lițescu, ha anche condiviso maggiori dettagli sulle iniziative della compagnia aerea per ridurre il consumo di carburante, che contribuiscono alle prestazioni di Wizz Air nel settore in termini di intensità di carbonio.

Wizz Air ha incoraggiato i passeggeri a viaggiare con bagagli ottimizzati, raccogliere i rifiuti riciclabili a bordo e scegliere tra opzioni alimentari vegane.

Commenti 2
  1. […] Si svolge dal 28 al 30 giugno a Lione, in Francia, e poiché l'altro giorno ero a bordo di un volo Wizz Air powered by SAF, eccoci con buone notizie da OMV […]

  2. […] Lyon-Saint Exupéry a cui abbiamo anche preso parte, grazie all'invito di Wizz Air. In questa occasione, Wizz Air ha segnato l'operazione del primo volo “verde”, Lione - Bucarest, utilizzando carburante sostenibile per l'aviazione […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.