Wizz Air annuncia un programma di addestramento per cadetti

Wizz Air annuncia un programma di allenamento autunnale

0 355

Wizz Air annuncia una partnership annuale di 5 con due organizzazioni di addestramento aeronautico per addestrare cadetti, futuri piloti dell'azienda. I corsi inizieranno a settembre 2015 e coinvolgeranno in una fase iniziale fino a 40 di cadetti all'anno. I corsi saranno condotti secondo le normative EASA e includeranno la preparazione per la certificazione di tipo ATPL integrato combinata con quella per operare su Airbus A320.

A seguito di una gara d'appalto e di un processo di valutazione, Wizz Air ha selezionato CTC Aviation e Central European Flight Academy per condurre questi corsi. I laureati apprenderanno e svilupperanno competenze pertinenti e affronteranno le esigenze operative di Wizz Air per supportare la crescita significativa dell'azienda attraverso bambini con formazione di qualità che possono diventare piloti di linea.

Il programma cadetti consentirà ai laureati di unirsi direttamente all'azienda come copiloti su Airbus A320 sulla rete Wizz dopo aver ricevuto una formazione approfondita. I bambini hanno un'eccellente opportunità di carriera, essendo in grado di avanzare al grado di capitano dopo aver acquisito gli anni necessari di esperienza all'interno dell'azienda.

Wizz Air fornirà la garanzia di impiego (dipendente dall'ottenimento dell'accreditamento) dopo il completamento con successo della formazione e aiuterà così gli studenti ad accedere ai fondi necessari per il programma. Questa garanzia è rara nel settore dell'aviazione e un segno dell'impegno dell'azienda a trovare i migliori rivenditori sul mercato.

David Morgan, Head of Flight Operations e Chief Pilot Wizz Air, ha dichiarato: “Le persone sono al centro di Wizz Air e siamo entusiasti di poter offrire questa opportunità a una nuova generazione di piloti aziendali. Entreranno a far parte della famiglia Wizz Air e avranno un'incredibile opportunità di essere assunti direttamente come co-piloti nella nostra flotta di aeromobili Airbus A320 e A321 e avranno il potenziale per diventare capitani o anche di più nella gestione. È un capitolo unico nella nostra storia e non vediamo l'ora di identificare i nostri futuri equipaggi di volo. "

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.