Wizz Air può rifiutare di imbarcare passeggeri che non rispettano i requisiti del paese di destinazione!

0 12.056

Wizz Air incoraggia i passeggeri a effettuare il check-in in aeroporto almeno due ore prima della partenza e a recarsi al banco del check-in, anche se hanno già effettuato il check-in online. A causa delle più severe normative sui viaggi internazionali, i passeggeri dovrebbero arrivare in aeroporto in anticipo in modo che il partner di assistenza della compagnia aerea possa controllare rapidamente tutti i documenti di viaggio e i certificati necessari richiesti dal paese di destinazione per convalidare il permesso di imbarco del passeggero.

All'arrivo in aeroporto, i passeggeri devono recarsi direttamente al banco del check-in Wizz Air, dove il personale di assistenza della compagnia aerea verificherà che il passeggero abbia il/i certificato/i, il/i permesso/i e il risultato negativo del test COVID, come e relativo modulo di registrazione online richiesto dal Paese di destinazione.

Wizz Air è obbligata a rifiutare il trasporto di passeggeri

Se questi documenti sono validi, Wizz Air emetterà una nuova carta d'imbarco, che consentirà ai passeggeri di salire a bordo. Se il passeggero non può presentare tutti i documenti richiesti, la compagnia aerea è obbligata a rifiutare il trasporto, poiché il passeggero potrebbe non essere accettato nel paese ospitante. Il mancato rispetto di queste norme comporterà sanzioni sia per il passeggero che per la compagnia aerea.

A seconda del paese di destinazione, alcuni passeggeri potrebbero ricevere l'informazione che il foglio ottenuto dopo il check-in online non è consentito l'imbarco, il che significa che devono passare attraverso il banco del check-in in aeroporto. Il provvedimento è stato adottato proprio per i motivi sopra citati.

il check-in online non è consentito l'imbarco

In un contesto in cui le condizioni di ingresso differiscono da paese a paese, Wizz Air ha facilitato il processo attraverso il quale i passeggeri possono verificare le regole di viaggio pertinenti del paese di destinazione, utilizzando Mappe di pianificazione del viaggio migliorato. La mappa con codice colore, ora disponibile su tutti i dispositivi, viene aggiornata automaticamente ogni giorno e include un elenco di certificati di test, quarantena e test specifici per paese. Wizz Air incoraggia inoltre i passeggeri a controllare il sito web ufficiale del paese di destinazione per trovare ulteriori informazioni, controllare le tessere di immunità accettate e confermare tutti i requisiti di viaggio applicabili.

I passeggeri possono ancora prenotare i biglietti su wizzair.com e attraverso applicazione mobile sicuramente al completo in questo periodo, grazie al pacchetto assicurativo di viaggio della compagnia aerea, che include la copertura Covid-19* e il servizio WIZZ Flex. Con WIZZ Flex, i passeggeri possono cancellare gratuitamente il loro volo fino a 3 ore prima della partenza e ricevere il rimborso immediato del 100% della tariffa originale sul credito della compagnia aerea.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.