Wizz Air riduce il numero di voli per la Spagna

0 450

Wizz Air ha annunciato che ridurrà il numero di voli per la Spagna. Il governo spagnolo ha imposto, dal luglio 1, tasse aeroportuali significativamente più elevate, in particolare a Barcellona El Prat e Madrid Barajas.



Questo aumento delle tasse arriva dopo che AENA ha speso milioni di euro per aggiornamenti non necessari e la costruzione di nuovi terminali.

Il governo spagnolo costringerà ora i passeggeri delle compagnie aeree a pagare per nuovi terminal stravaganti sotto forma di tariffe aeroportuali eccessive.

Meno voli da Wizz Air verso la Spagna

"Wizz Air si rammarica del fatto che debba ridurre i suoi investimenti in Spagna, il che porterà alla riduzione di alcuni voli dall'orario invernale sulle rotte disponibili dalla Romania, verso Barcellona, ​​​​Madrid e Valencia. È un peccato che il governo spagnolo abbia imposto un aumento delle tasse in un momento in cui è necessario aumentare il traffico passeggeri e sono necessari posti di lavoro nel settore del turismo.

In 2012, Wizz Air prevede un'ulteriore crescita a due cifre e trasferiremo la nostra capacità dalla Spagna verso altri paesi in cui il turismo e le compagnie aeree sono i benvenuti, a causa delle tariffe aeroportuali ridotte. Mentre la Spagna perderà migliaia di passeggeri, Wizz Air continuerà ad espandere la sua rete con nuove destinazioni in Romania ", ha dichiarato Daniel de Carvalho, Responsabile delle comunicazioni aziendali di Wizz Air.

Wizz Air non è l'unico vettore a basso costo interessato dall'aumento dei diritti aeroportuali in Spagna. Blue Air è tenuta a riscuotere le differenze fiscali aeroportuali dai passeggeri che viaggiano da 2 luglio 2012 e che hanno acquistato i loro biglietti fino a 1 luglio 2012.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.