Wizz Air rinuncia a 20 rotte dalla base di Vienna

0 603

Wizz Air ha rinunciato a 20 rotte dalla sua base a Vienna. Quasi tutte le 20 rotte sono state rimosse dal sistema di prenotazione, mentre le altre verranno rimosse entro il 26 marzo 2022. Molte delle rotte sospese sono verso destinazioni dell'Europa occidentale, un'area su cui ULCC si è davvero concentrata ultimamente.



Tra le 20 rotte sospese dalla base di Vienna, troviamo quelle in Ucraina, Kharkiv e Zaporizhzhya, ma anche Suceava in Romania. Nel loro caso, la decisione è chiara ed è influenzata dalla guerra in Ucraina.

  • Alghero (AHO): già ritirato dalla vendita
  • Atene (ATH): prenotabile fino al 25 marzo
  • Alicante (ALC): già ritirato dalla vendita
  • Eindhoven (EIN): già ritirato dalla vendita
  • Heraklion (LEI) : già messo in vendita (ma resta la vicina Chania)
  • Charkiv (HRK): già ritirato dalla vendita
  • Lisbona (LIS): prenotabile fino al 25 marzo
  • Málaga (AGP): prenotabile fino al 26 marzo
  • Malta (MLA): già ritirato dalla vendita
  • Marrakech (RAK): già ritirato dalla vendita
  • Milano Malpensa (MXP): prenotabile fino al 25 marzo
  • Mikonos (JMK): già ritirato dalla vendita
  • Olbia (OLB): già ritirato dalla vendita
  • Palma (PMI): prenotabile fino al 25 marzo
  • Oporto (OPO): già ritirato dalla vendita
  • Rodi (RHO): già ritirato dalla vendita
  • Santorini (JTR): già ritirato dalla vendita
  • Suceava (SCV): già ritirato dalla vendita
  • Salonicco (SKG): già ritirato dalla vendita
  • Zaporizhzhia (OZH): già ritirato dalla vendita

È possibile che alcune rotte ritornino nella stagione invernale 2023, anche se non ci sono ancora indicazioni su cosa accadrà alla base Wizz Air di Vienna.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.