Wuhan ha aperto dopo 76 giorni di isolamento. 11.714 passeggeri il primo giorno

0 2.690

L'8 aprile 2020, Wuhan ha riaperto dopo 76 giorni di totale isolamento. La gente celebrava come in una notte di Capodanno. C'erano fuochi d'artificio, corna. I cinesi uscirono e cantarono. E con l'apertura della città, sono stati ripresi anche i voli nazionali dall'aeroporto internazionale di Wuhan Tianhe.

Wuhan è riconosciuto come l'epicentro della pandemia di COVID-19. La città e l'aeroporto furono chiusi / messi in quarantena il 23 gennaio 2020. In 76 giorni, solo aerei cargo, militari, medici e di rimpatrio volarono a Wuhan.

Wuhan ha aperto dopo 76 giorni di isolamento

Prime-Wuhan-Xiamen volo-compagnia-saluto-con-acqua

Con la diminuzione del numero di nuovi casi di COVID-19, le autorità cinesi hanno deciso di revocare tutte le restrizioni imposte alla regione di Hubei, che ha la capitale a Wuhan.

L'8 aprile, Wuhan ha registrato 221 voli. Vi furono 107 decolli e 114 atterraggi. In totale, c'erano 11.714 passeggeri: 7.119 partirono, mentre 4.595 arrivarono. Le prime 3 compagnie aeree con il maggior numero di voli sono state China Southern, China Eastern e Xiamen Airlines. Hanno rappresentato circa il 53% dei voli operati il ​​primo giorno.

11.714 passeggeri il primo giorno

Prime-Wuhan-Xiamen volo-compagnia-saluto-con-acqua

Le prime 3 destinazioni con il maggior numero di voli sono state Chengdu, Haiko e Shenzhen, che rappresentano il 20,6%. Le prime 3 origini con il maggior numero di voli furono Guangzhou, Chengdu e Haiko, che rappresentavano il 22,8%.

Il primo volo per Wuhan è stato operato da Xiamen Airlines, indicativo di MF8095. Fu operato da Hangzhou e arrivò a Wuhan alle 07:18. Il primo volo, in partenza da Wuhan, è stato operato da China Eastern, indicativo di MU2527. Era destinato a Sanya. Oltre ai voli passeggeri commerciali, sono stati operati i primi voli cargo, che hanno rilevato le attrezzature mediche.

Con la ripresa dei voli da / per Wuhan, sono stati riaperti 100 negozi dal terminal dell'aeroporto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.