Volo storico tra Emirati Arabi Uniti e Israele. E 'stato operato il volo "pacifico" tra Tel Aviv e Abu Dhabi.

Volo storico tra Emirati Arabi Uniti e Israele. E 'stato operato il volo "pacifico" tra Tel Aviv e Abu Dhabi.

0 601

Oggi, 31 agosto 2020, è stato operato il primo volo commerciale tra gli Emirati Arabi Uniti e Israele. Era un volo storico, noto anche come volo "della pace" che collegava Tel Aviv ad Abu Dhabi.

Attraverso questo volo sono stati convalidati i rapporti diplomatici tra i 2 paesi e l'accordo di pace concluso il 13 agosto 2020. A metà agosto Israele e gli Emirati Arabi Uniti hanno firmato un accordo per stabilire relazioni diplomatiche dopo un lungo periodo di conflitto. .

Gli Emirati Arabi Uniti sono diventati il ​​terzo stato del Medio Oriente a riconoscere Israele come stato indipendente sin dalla sua istituzione nel 3. Sabato, gli Emirati Arabi Uniti hanno abrogato una legge che blocca Israele dal 1948 e all'inizio di questo mese due paesi hanno aperto, per la prima volta, i primi servizi di telefonia diretta.

Un altro momento storico è stato il fatto che il Boeing 737-900 EL AL, che ha operato il volo LY971, è riuscito ad attraversare lo spazio aereo dell'Arabia Saudita. Vi ricordiamo che lo spazio aereo saudita è normalmente chiuso agli aerei israeliani.

Il volo è stato operato dall'aereo Boeing 737-900 4X-EHD EL AL

Volo diretto Tel Aviv - Abu Dhabi

A bordo c'erano rappresentanti di Stati Uniti e Israele, tra cui il consigliere capo della Casa Bianca Jared Kushner (genero di Donalt Trump) e il consigliere per la sicurezza nazionale israeliano Meir Ben-Shabbat.

Jared Kushner (al centro) Membro della delegazione
FOTO: REUTERS

Il volo è stato operato dall'aereo Boeing 737-900 4X-EHD EL AL, dotato di un sistema di difesa missilistica ad alte prestazioni - Direct IR Countermeasures (DIRCM).

In termini di pace, c'è anche la Palestina, che non accetta le condizioni di pace imposte dagli Stati Uniti. Saeb Erekat, un alto funzionario palestinese, ha dichiarato su Twitter: "La pace non è una parola vuota usata per normalizzare la criminalità e l'oppressione. La pace è il risultato della giustizia. La pace non si ottiene negando il diritto di esistere della Palestina e imponendo un regime di apartheid. L'apartheid è ciò che Netanyahu dice con "pace per la pace".

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.