Zsolt "Popey" Sinka in collaborazione con Wizz Air per un nuovo record mondiale

Zsolt "Popey" Sinka in collaborazione con Wizz Air per un nuovo record mondiale

0 176

Wizz Air celebra il nuovo record mondiale stabilito in collaborazione con Zsolt "Popey" Sinka, nella categoria "l'aereo più pesante con denti". Oggi a 10: 25, Zsolt "Popey" Sinka ha digrignato i denti in una fila di lunghezze 7m e ha sparato uno dei più nuovi aerei Wizz Air A320, pesando oltre 50 tonnellate.

Zsolt "Popey" Sinka è stato incoraggiato dai dipendenti Wizz Air, dal personale dell'aeroporto di Budapest e dai membri più belli dell'equipaggio di Wizz Air. L'atleta è riuscito a camminare dietro 39.2m in 52 secondi, allontanando l'aereo 180. Il risultato del record mondiale è stato certificato dal Comitato record ungherese e verrà inviato ai giudici Gusiness per l'inclusione nel Guinness Record Book.

Secondo il rapporto ufficiale dell'aeroporto di Budapest, la temperatura dell'aria aveva un valore di 31.1C, a livello di asfalto essendo 43.3C.

Parlando alla conferenza stampa dopo l'evento, Zsolt "Popey" Sinka ha dichiarato:

“Sono contento del risultato record di oggi e sono entusiasta di aver raggiunto un nuovo obiettivo. Rendere il team con Wizz Air, un'altra storia di successo, è stata la decisione migliore per rendere questo giorno indimenticabile e avere il mio ordine su un Airbus per 52 secondi, durante quasi 40 metri! ”

Daniel de Carvalho, Corporate Communications Manager di Wizz Air, stava scherzando molto nelle sue dichiarazioni:

“Wizz Air si congratula con Zsolt per l'aereo più pesante mai sparato. Ciò ha dimostrato che i movimenti di terra di un aereo che consumano carburante possono essere fatti dalla potenza dei muscoli. Siamo molto contenti di questo successo e discuteremo dei piani di assunzione di Zsolt per addestrare l'equipaggio di terra che può salvarci milioni tirando l'44 degli aerei dentati sull'94 degli aeroporti in cui operiamo. Nello spirito di tariffe convenienti, Zsolt potrebbe aprire l'opportunità per una rivoluzione di handling a terra. "

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.