6 marzo nell'aviazione: record mondiali e incidenti aerei.

0 132

Il 6 marzo 1911 Louis Breguet volò sotto la supervisione del cronometro, M. Salomon, e del commissario dell'Aéro-Club, M. Delangre. L'aviatore ha pilotato un biplano, alimentato da un motore REP, per fare questo tentativo. Pertanto, il record di velocità è stato battuto.

Con il signor Boland e il tenente Peralda come passeggeri, Louis Breguet è riuscito a coprire 100 chilometri in un'ora, 15 minuti e 17 secondi.

Altri eventi di aviazione il 6 marzo.

Martin inizia la produzione di aerei B-57.

Il 6 marzo 1951, la società Martin vinse i diritti di produzione per la British Electric Canberra con il nome B-57.

L'aereo B-52H sta volando per la prima volta.

Il 6 marzo 1961 l'aereo B-52 H fece il suo primo volo. Il modello H è ancora in funzione oggi.

Il volo 212 dell'Air France si è schiantato a La Soufriere.

Boeing-707-328C-volo-Air-France-212

Il 6 marzo 1968, il volo Air France 212 si schiantò sul versante nord-occidentale del Monte La Soufrière in Guadalupa. L'incidente ha ucciso 63 persone, passeggeri ed equipaggio a bordo.

Viene stabilito un nuovo record mondiale di velocità.

Il 6 marzo 1990, l'ultimo volo dell'SR-71 Blackbird ha avuto luogo, quando il tenente colonnello Ed Yielding (pilota) e Joseph Vida (ufficiale di ricognizione) hanno pilotato l'aereo dell'US Air Force SR-71 A, registrato 61-17972, da Palmdale (California) all'aeroporto internazionale di Dulles (Virginia), stabilendo un record mondiale.

La corsa da Los Angeles, California, California a Washington DC è durata 1 ora e 4 minuti e 20 secondi ad una velocità media di 3.424 km / h. L'aereo è in mostra al National Air and Space Museum della Smithsonian Institution.

Il volo 6289 Air Algérie è decollato dalla pista al decollo da Tamanrasset.

Il 6 marzo 2003, il volo 6289 Air Algérie, un Boeing 737-200, è decollato dalla pista al decollo da Tamanrasset, in Algeria. 96 dei 97 passeggeri e tutti i 6 membri dell'equipaggio morirono.

Turkish Airlines ha iniziato a operare due voli a settimana per Mogadiscio.

Il 6 marzo 2012, Turkish Airlines ha iniziato a operare due voli a settimana da Istanbul (Turchia) via Khartoum (Sudan) a Mogadiscio (Somalia), diventando la prima grande compagnia aerea dell'Africa orientale ad offrire voli commerciali per Mogadiscio, in oltre 20 anni. Il vice primo ministro turco Bekir Bozdağ era a bordo del primo volo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.