L'aeroporto internazionale di Sibiu ha superato la soglia di 500 000 di passeggeri

L'aeroporto internazionale di Sibiu ha superato la soglia di 500 000 di passeggeri

A dicembre 21, per la prima volta dall'apertura, l'aeroporto internazionale di Sibiu ha registrato il passeggero con il numero 500 000. 2017 è un anno storico per l'aeroporto siberiano superando questa soglia, ma anche per il numero crescente di rotte.

0 139

L'anno 2017 è stato un anno importante per l'aeroporto internazionale di Sibiu, ma anche per la comunità siberiana e regionale. Su 21 a dicembre 2017, per la prima volta dall'apertura dell'aeroporto per il traffico aereo dei passeggeri, è stato registrato al passeggero con il numero 500.000.

500 000 soglia passeggeri

Il passeggero 500 000 era Andreea T., arrivato da Memmingen, all'ora locale 16: 55, con un
volo operato da Wizz Air.

Il passeggero è stato accolto e premiato dai rappresentanti del Consiglio della contea di Sibiu e dell'aeroporto. Ha ricevuto una borsa da viaggio offerta dal partner dell'aeroporto SC Art & Craft Design SRL, materiale promozionale, un pass di parcheggio valido per un anno e una targa di anniversario. Andreea fu piacevolmente sorpresa dall'accoglienza che ebbe quando arrivò a casa.

Aeroporto internazionale di Sibiu

Allo stesso tempo, nel dicembre di quest'anno, sono state annunciate cinque nuove rotte: Bruxelles Charleroi - Belgio, Copenaghen - Danimarca, Basilea - Svizzera, Parigi Beauvais - Francia e Francoforte Hahn - Germania.

I voli diretti inizieranno a funzionare da giugno 2018. Pertanto, la rete di rotte offerta dall'aeroporto siberiano si espanderà verso le destinazioni 14 nei paesi 9. Le nuove rotte saranno gestite da Wizz Air, che assegnerà il secondo aereo alla base di Sibiu.

Attualmente, all'aeroporto di Sibiu operano voli diretti per nove destinazioni: Milano, Madrid, Londra, Dortmund, Memmingen, Norimberga, Stoccarda, Monaco e Vienna.

Prevediamo che la soglia dei passeggeri 500 000 sarà superata anche in 2018, soprattutto quando saranno gestite nuove rotte dirette. Inoltre le frequenze sono aumentate verso altre destinazioni già esistenti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.