Aeroporti europei in 2016: oltre 2 miliardi di passeggeri registrati

Aeroporti europei in 2016: oltre 2 miliardi di passeggeri registrati

I migliori aeroporti europei in 3 per numero di passeggeri!

0 1.583

Il traffico aereo passeggeri aumenta di anno in anno. La IATA (International Air Transport Association) ha riportato un aumento di 6.3% a livello globale per 2016 rispetto a 2015, essendo in fase di registrazione 3.7 miliardi di passeggeri.

Un rapporto interessante arriva dall'Airports Council International Europe, che ha annunciato 2 miliardi di passeggeri da / per aeroporti europei. ACI Europe monitora gli aeroporti 500 nei paesi 45. Questo settore contribuisce alla creazione di 12.3 milioni di posti di lavoro e genera ricavi per 675 miliardi di EURO (4.1% del PIL europeo).

Oltre 2 miliardi di passeggeri registrati

Il traffico passeggeri presentato da ACI Europe comprende tutti i passeggeri su tutti i voli commerciali operati da / verso l'Europa e all'interno dell'Europa. Le cifre comprendono passeggeri in charter, voli a basso costo e servizi completi, nonché altri voli commerciali.

Durante tutto l'anno 2016, il traffico passeggeri aumentato del 5.1% a livello europeo. Il traffico passeggeri verso i paesi colpiti da attacchi terroristici, in particolare agli aeroporti turchi, è diminuito, portando a una diminuzione del numero di turisti verso questi paesi. Ma tutti questi eventi spiacevoli hanno contribuito ad aumenti significativi sui voli europei, verso destinazioni di vacanza in Croazia, Cipro, Bulgaria, Grecia, Portogallo, Romania e Spagna.

E gli aeroporti in Russia hanno visto un calo dei passeggeri, ma mercati come Islanda, Israele e Ucraina hanno registrato una crescita molto dinamica. Come puoi vedere, nulla è perso, tutto cambia.

Per la prima volta nella storia dell'aviazione commerciale, gli aeroporti in Europa hanno registrato oltre 2 miliardi di passeggeri. Mentre gli eventi geopolitici e il terrorismo hanno modellato il destino di alcuni aeroporti. Alcuni dovevano perdere, altri dovevano vincere.

Le compagnie aeree low cost sono in aumento

Per l'anno consecutivo 3, l'aumento del traffico passeggeri negli aeroporti europei ha superato 5%. Olivier Jankovec, direttore generale di ACI EUROPE, ha menzionato i fattori 3 che hanno contribuito in modo sostanziale a questa crescita: 1. miglioramento delle condizioni economiche a livello europeo e riduzione della disoccupazione; 2. il basso prezzo del petrolio; 3. sviluppo delle infrastrutture (le compagnie aeree hanno sviluppato la loro attività, così come molti aeroporti).

Il mercato a basso costo ha svolto un ruolo importante. Sempre più compagnie aeree LCC stanno sviluppando e intensificando le loro attività a livello europeo. Alcuni di loro hanno scelto di svilupparsi nel mercato dei corrieri lunghi, altri sono andati nell'area ibrida e hanno iniziato a offrire servizi complessi ai prezzi più bassi.

I migliori aeroporti europei in 3 per numero di passeggeri!

In tutta questa equazione, gli aeroporti di piccole e medie dimensioni hanno dovuto vincere. Gli aeroporti di Bucarest hanno registrato un aumento del 18.3% del traffico passeggeri rispetto a 2015.

Altri grandi aeroporti europei: Barcellona (+ 11,2%), Dublino (+ 11,5%), Manchester (+ 10,8%), Lisbona (+ 11,7%), Atene (+ 10,6%), Varsavia (+ 14,5%), Edimburgo ( + 11,1%), Colonia (+ 15,2%), Berlino (+ 36,7%), Birmingham (+ 14,3%), Budapest (+ 11,1%), Venezia (+ 10%), Bologna (+ 11,5%), Keflavik (+ 40,4%), Salonicco (+ 12,1%), Cracovia (+ 18,1%), Sofia (+ 21,8%) e Vilnius (+ 14,3%).

E i principali hub europei hanno visto una crescita, ma non così spettacolare. E altri caddero. L'aeroporto di Amsterdam Schiphol è l'unico tra i migliori 5 con un aumento del 9.3%, segnalando 63.6 milioni di passeggeri. Quindi, l'aeroporto olandese è salito alla posizione di 3 dopo Londra Heathrow (75.6 milioni di passeggeri, + 1%) e Parigi-Charles de Gaulle (65.9 milioni di passeggeri, + 0.3%). Nella posizione 4 è andato giù Aeroporto di Francoforte (60.7 milioni di passeggeri, -0.4%) e nella posizione di 5 è diminuito Aeroporto di Istanbul-Atatürk (60 milioni di passeggeri, -2.1%).

Ma le notizie per 2017 non sono esattamente buone e le stime sono riservate. Il prezzo del petrolio svolge un ruolo importante nello sviluppo del settore dell'aviazione e alcuni segnali del mercato mostrano una tendenza alla sua crescita. Inoltre influenze geopolitiche e conflittuali.

Voliamo in 2017 tanto, forse anche di più. Cielo sereno e voli senza incidenti!

Copertina fotografica di Sorin Cuzuban

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.