Air Belgium e TUIfly Belgium potrebbero operare voli di rimpatrio dall'Afghanistan

0 163

L'esercito belga ha raggiunto un accordo con Air Belgium e TUIfly Belgium per il rimpatrio di cittadini belgi dall'Afghanistan al Belgio, secondo le notizie pubblicate sui giornali del Gruppo. sudpresse, ma che non sono stati confermati da TUI.



Giovedì, il ministero degli Esteri ha stimato in 580 il numero di persone da rimpatriare, di cui 344 con passaporto belga, 222 cittadini afgani con un legame con il Belgio e diversi cittadini olandesi o lussemburghesi.

Due aerei C-130 fanno parte dell'operazione Red Kite per evacuare cittadini belgi e le loro famiglie dall'Afghanistan. Venerdì hanno effettuato le prime rotazioni tra l'aeroporto pakistano di Islamabad e Kabul. I rappresentanti belgi in loco assicureranno che l'aeromobile sia pieno della capacità (circa sessanta persone), sapendo che il tempo di imbarco disponibile è ridotto a trenta minuti.

SudInfo a ha scoperto giovedì che le autorità avrebbero potuto raggiungere un accordo con Air Belgium e TUIfly Belgium per operare voli questo fine settimana tra Islamabad e Bruxelles. In totale, ci sarebbero quattro voli organizzati. Sarah Saucin, portavoce di TUIfly, ha detto Aviation24.be che l'informazione non è confermata, ma riconosce che TUIfly ha ricevuto una richiesta dalla difesa belga.

Allo stesso modo, Lufthansa collabora con il governo tedesco per il rimpatrio dei cittadini tedeschi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.