Air France-KLM: con 4,1% di voli in più per la stagione estiva 2018

Air France-KLM: con 4,1% di voli in più per la stagione estiva 2018

Il gruppo Air France-KLM annuncia un aumento della capacità operativa dell'4.1%, rispetto alla stagione estiva 2017, per la stagione estiva 2018 (25 marzo-27 ottobre 2018).

0 118

L'aumento sarà determinato dall'introduzione di nuovi segmenti sui voli a lungo raggio (+ 3,9%), ma anche sui voli a medio e corto raggio (+ 1,4%).

In 2018, il gruppo continua la sua strategia di espansione e offre destinazioni 314 ai paesi 116, di cui verranno introdotti segmenti 78 questa estate.

Air France-KLM annuncia un aumento della capacità operativa dell'4.1%

La stagione estiva 2018 arriva con un aumento dell'3,9% nei voli a lungo raggio e nuove destinazioni 9 nel portafoglio Air France-KLM.

Tra le nuove destinazioni lanciate da Air France-KLM nella primavera e nell'estate di 2018 ci saranno: Nairobi (Kenya), Seattle (USA) a partire da 25 marzo, Taipei (Taiwan) a partire da 16 aprile e San José (Costa Rica) . Da maggio 2018, Joon opererà voli per Fortaleza (Brasile) e Mahé (Seychelles).

Negli Stati Uniti, Air France riprenderà i voli per Seattle con voli settimanali 5 con Boeing 777-200 e KLM amplierà i suoi servizi a Minneapolis, San Francisco e New York con l'aggiunta di nuove frequenze. Pertanto, KLM opererà voli settimanali 2018 4 settimanali per Minneapolis, 11 per San Francisco e 20 per New York.

Nei Caraibi e nell'America centrale e meridionale, KLM espande la sua capacità settimanale del 20% per le partenze da Amsterdam Schiphol a Buenos Aires e Santiago del Cile, ma anche alle isole dei Caraibi. La compagnia avrà voli aggiuntivi per Aruba, Bonaire, St Martin e Curaçao.

In Asia e Medio Oriente, Air France lancerà ad aprile tre voli settimanali per Taipei, Taiwan, operati da un aereo Boeing 777-200. Ulteriori voli sono previsti anche per il Giappone (Osaka e Tokyo Haneda) e la Corea del Sud (Seul).

Ultimo ma non meno importante, l'Africa e l'Oceano Indiano. Air France lancerà il servizio Parigi-Nairobi su 25 marzo 2018, con voli settimanali 3 operati da aeromobili Boeing 787 Dreamliner.

Ci sarà un aumento di + 1,4% sui voli a medio e corto raggio e 45 di nuove destinazioni e collegamenti europei.

Air France aumenta il numero di voli per Dublino (Irlanda), Oslo (Norvegia), Göteborg (Svezia), Berlino (Germania), Nizza (Francia), Madrid (Spagna), Marrakech (Marocco) e KLM introduce voli per Bologna (Italia). ), Cracovia, Danzica (Polonia) e Helsinki (Finlandia).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.