Air Serbia opererà voli charter Belgrado - Hurghada

0 71

Air Serbia apre la stagione charter estiva per il 2021, con un totale di sette voli di andata e ritorno tra Belgrado e Hurghada, che saranno operati fino all'8 maggio, durante le vacanze di Pasqua e della Giornata internazionale del lavoro. La compagnia aerea nazionale serba opererà voli utilizzando aeromobili Airbus A319, ciascuno con una configurazione di 144 posti.

“È nostro piacere che, insieme ai nostri partner, le agenzie di viaggio, possiamo iniziare la ripresa dei voli charter, per i quali c'è tradizionalmente un grande interesse da parte dei passeggeri. Siamo lieti che questa primavera ed estate potremo operare nuovamente questi voli e speriamo che questa stagione sia migliore rispetto allo scorso anno, dato che i passeggeri avranno accesso a una più ampia gamma di destinazioni "., ha affermato Boško Rupić, Responsabile del commercio e delle vendite aziendali, Air Serbia.

Nella stagione estiva del 2021, Air Serbia, in collaborazione con agenzie di viaggio nazionali, intende operare oltre 800 voli charter verso destinazioni popolari in Turchia, Egitto, Grecia e Tunisia.

I voli charter per la Turchia saranno organizzati principalmente nella regione di Antalya, ma ci sono anche piani per Bodrum e Dalaman, sulla costa dell'Egeo. Quando si tratta di Egitto, i voli per Hurghada saranno operati su scala più ampia, con un numero leggermente inferiore di voli per Sharm El-Sheikh. Per quanto riguarda la Grecia, i passeggeri possono aspettarsi accordi di viaggio con voli charter diretti per Rodi, Creta, Skiathos, Corfù, Cefalonia e altre destinazioni popolari.

Da settembre 2020, tutti i passeggeri aerei che entrano nella Repubblica Araba d'Egitto, attraverso qualsiasi aeroporto, deve avere un test molecolare di tipo PCR con un risultato negativo per l'infezione da SARS-CoV-2, eseguito un massimo di 72 ore prima del viaggio. Le uniche persone esentate dalla misura di presentare un test PCR all'ingresso nel territorio della Repubblica Araba d'Egitto sono i bambini sotto i 6 anni di età. Non ci sono altre categorie di persone esentate.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.